1 August, 2021, 23:50

Gli album più pesanti di sempre che hanno raggiunto la vetta delle classifiche di vendita

Come spesso abbiamo sottolineato all’interno delle nostre classifiche, i successi di tantissimi album e di tantissimi artisti sono avvenuti con prodotti differenti, talvolta in grado di conquistare l’ambito mediatico e discografico. In altre occasioni, invece, prodotti discografici, per quanto fossero di grandissimo livello, non sono stati in grado di conquistare Lo scettro del successo all’interno delle classifiche di vendita. Tutto ciò ci permette di parlare con Maggiore attenzione di alcuni tra gli album più pesanti di sempre in grado di raggiungere la vetta delle classifiche di vendita, affrontando Una tendenza che, nella maggior parte dei casi, non ha visto un album metal o hard rock raggiungere risultati così tanto inattesi. Ecco quali sono i prodotti discografici in questione che voi sottolineare all’interno del nostro articolo.

All Hope Is Gone

Il primo tra gli album che vogliamo sottolineare all’interno della nostra classifica ad aver ottenuto un grandissimo successo nonostante la sua portata metal è molto pesante, dal punto di vista strutturale e compositivo, è All Hope Is Gone, quarto album in studio degli Slipknot pubblicato il 26 agosto del 2008. Il disco ha conquistato il doppio platino negli Stati Uniti, con oltre 2 milioni di copie vendute, e raggiunto la vetta della classifica in diversi paesi, come l’Australia, il Canada, la Nuova Zelanda, il Regno Unito, gli Stati Uniti, la Svezia e la Svizzera.

A proposito del disco, il batterista Joey Jordison ha rivelato quanto segue: «La canzone, la musica ed il tema parlano da soli. È una canzone riguardante il mondo impegnato in una missione: tutte le situazioni in mano, diventano personali e mondiali, e provano a vergere in positivo. […] Ho composto questa canzone da solo e non sapevo cosa sarebbe successo quando saremmo arrivati alla fine dell’album. Speravo rendesse qualcosa. Sapevo che tutti ci avrebbero messo tutto il veleno di cui disponevano.»

Superunknown

Secondo album che includiamo all’interno della nostra classifica è Superunknown, quarto album in studio dei Soundgarden, pubblicato il 8 marzo del 1994 il disco in questione rappresenta il più grande successo nella band statunitense, e ha ottenuto 5 dischi di platino negli Stati Uniti con oltre 5 milioni di copie vendute. Quanto alle classifiche, l’album ha raggiunto la prima posizione in Australia, Nuova Zelanda e Stati Uniti, fermandosi al secondo posto in Canada, al terzo in Svezia e al quarto nel Regno Unito; la posizione massima raggiunta in Italia è, invece, la ventesima, con l’album che ha ottenuto il disco d’oro con oltre 25000 copie vendute.

Toxicity

Ultimo album che prendiamo in considerazione all’interno della nostra classifica riguardante gli album più pesanti di sempre che hanno raggiunto la vetta delle classifiche di vendita è Toxicity, secondo album in studio dei System Of A Down pubblicato il 4 settembre del 2001. Il disco ha ottenuto un successo in tutto il mondo, guadagnandosi il platino nel mercato europeo, il doppio platino nel Regno Unito e, soprattutto, 3 dischi di platino negli Stati Uniti con oltre 3 milioni di copie vendute. La prima posizione è stata raggiunta in Canada e negli Stati Uniti, mentre in altri mercati, nonostante le vendite massicci, la sua posizione è più bassa in classifica.

Share