15 May, 2021, 21:30

Wolfgang Van Halen: “mio padre ha pianto la prima volta che ha ascoltato il mio primo singolo”

Coloro che hanno avuto modo di ascoltare il tributo musicale di Wolfgang Van Halen al suo defunto padre –Eddie Van Halen, chitarrista e co-fondatore della band omonima- avranno certamente colto il peso emotivo della canzone. Lo stesso Eddie Van Halen -stando alle parole di suo figlio Wolfgang- ha pianto la prima volta che ha ascoltato il brano di debutto di Mammooth WVH -nome d’arte dello stesso Wolfgang- “Distance“.

A rivelare questo aneddoto fin ora sconosciuto è stato lo stesso Wolfgang Van Halen. Durante una recente intervista per la HardDrive Radio, il figlio di Eddie Van Halen ha spiegato che -nonostante ‘Distance‘ sia stato pubblicato inizialmente lo scorso novembre- è stato poi utilizzato come tributo post-mortem al chitarrista dei Van Halen. In sintesi, quindi, anche Eddie Van Halen ha avuto modo di ascoltare il primo singolo di suo figlio, pubblicato sotto il nome di “Mammooth WVF”.

Stando alle parole di Woflgang, pare proprio che suo padre -nell’ascoltare il pezzo- si sia immedesimato perfettamente, cogliendo alcune sfumature delle canzone senza nemmeno rendersi conto che gli riguardavano personalmente.

 

“Ricordo che quando feci ascoltare per la prima volta ‘Distance’ a mio padre si commosse, forse per l’emozione, forse perchè pieno di orgoglio o forse per le parole della canzone, questo non lo so. Ed è proprio questo che mi spinge a continuare: l’orgoglio e la forza di mio padre.”

Share