18 May, 2021, 01:01

Le band rock/metal che hanno dovuto licenziare i membri principali

Far parte di una rock band è -a differenza di quanto si possa pensare- un compito piuttosto difficile. C’è bisogno di coinvolgimento, di equilibrio e, naturalmente, di affiatamento. Ci sono -nella storia della musica rock- anche casi di band che hanno dovuto far a meno di uno o più membri per arrivare dove sono arrivati.

5 rock band che hanno dovuto licenziare i membri principali: Jason Everman, Nirvana

Quando nel 1989 i Nirvana chiesero a Jason Everman di far parte della band, il chitarrista accettò volentieri. Kurt Cobain e soci, poi, si ritrovarono nella posizione di dover licenziare Everman a causa dei suoi gusti musicali, troppo vicini al metal.

Terry Glaze, Pantera

Terry Glaze nel 1981 -insieme ai fratelli Darrell e Vincent Abbott– fondò la band heavy metal dei Pantera. Qualche anno dopo, nel 1986, Terry Glaze fu però costretto ad abbandonare la formazione a causa di divergenze musicali.

Peter Criss, Kiss

In questa speciale raccolta delle rock/metal band che hanno dovuto licenziare i membri principali non poteva certo mancare Peter Criss, storico batterista dei Kiss. Dopo essere stato il primo, vero, batterista dei Kiss, Peter Criss nel 1979 decise di abbandonare la formazione per dedicarsi alla carriera da solista.

Pete Willis, Def Leppard

E, dulcis in fundo, Pete Willis. Grande fan di Jimi Hendrix, Willis nel 1977 incontrò Joe Elliott con cui -insieme ad altri membri- costruirono la prima vera line-up dei Def Leppard. Purtroppo, però, nel 1982 fu cacciato dalla band a causa dei suoi continui problemi con l’alcool.

Share