6 August, 2021, 00:45

Ringo Starr parla dell’ultima conversazione avuta con George Harrison prima della morte

Nel documentario che Martin Scorsese dedicò alla vita e al lascito inestimabile del Beatle silenzioso, George Harrison, Ringo Starr rivelò quali fossero state le ultime parole che i due si fossero scambiati. L’opera si intitola George Harrison: Living in the Material World, ed è una meravigliosa testimonianza del passaggio dell’artista su questa Terra. In quell’occasione, l’ex batterista dei Beatles ricordò di aver fatto visita a George poco prima di recarsi a Boston per vedere sua figlia, colpita da un cancro al cervello. Nel documentario del 2011, Ringo Starr si commuove riflettendo sulle ultime parole di George Harrison nei suoi confronti.

In particolare, Starr disse: “Nelle sue ultime settimane di vita, George era in Svizzera e decisi di andare a fargli visita. Era molto malato, riusciva solo a rimanere sdraiato. Quando mi congedai, ero molto dispiaciuto. Gli dissi che sarei dovuto andare a Boston. Lui mi sorrise e mi chiese se avessi voluto che lui venisse con me. Questo era il lato più incredibile di George. Il documentario, tocca picchi emotivi altissimi, vedendo i più grandi protagonisti della musica, ricordare la chitarra solista dei Beatles. Da Eric Clapton a Bob Dylan, passando per Paul McCartney, Phil Spector e Patty Boyd. Si tratta di uno spaccato particolarmente intimo della vita di Harrison, al punto di spingere sua moglie, Olivia, che collaborò assiduamente allo sviluppo della pellicola, ad affermare che, quasi non volesse che la gente lo guardasse.

Share