3 August, 2021, 14:01

Depeche Mode, la storia di come si formò la band

Torniamo oggi a parlare di una storica band londinese: i Depeche Mode. In questo articolo vogliamo soffermarci in particolar modo sull’origine e la storia di questa iconica band britannica.

Nata a Londra nel 1980, la band era inizialmente formata da: Dave Gahan alla voce, Martin Gore alla chitarra, Andy Fletcher (tastiere e basso) e Vince Clarke (che lasciò la formazione appena un anno dopo). Dopo l’addio di Clarke al gruppo si aggiunse Alan Wilder, per poi abbandonare il progetto nel 1995.

Grazie al singolare -e oserei dire indovinatissimo- uso di strumenti elettronici, i Depeche Mode -in questi 4 decenni- hanno saputo abbracciare e accogliere nel proprio sound diversi stili musicali, lasciando largo spazio al pop rock e alla new wave.

Le radici dei Depeche Mode, però, sono in verità molto più profonde. L’idea di formare una band nacque infatti nel lontano 1976, quando Vince Clark, Mark Pex e Andrew Fletcher decisero di mettere su una formazione tutta nuova: i No Romance in China. La neoformazione non ottenne il successo sperato e i musicisti ne formarono subito un’altra (i “Norman and the Worms“). La vera svolta arrivò nel 1980, quando a loro si unì David Gahan. Fu proprio Gahan -infatti- ad optare per il nome “Depeche Mode“, ripreso da una rivista di moda francese.

Share