30 novembre 2021 23:10 martedì

Metallica, Lars Ulrich: ‘è anche grazie agli Iron Maiden se siamo arrivati fin qui

I Metallica sono senza ombra di dubbio una delle band più rappresentative del panorama heavy metal. Attiva sin dai primi anni ottanta, la band è riuscita a raggiungere traguardi importantissimi in questi quarant’anni di carriera, macinando record su record. Stando alle parole del batterista Lars Ulrich, pare proprio che i Metallica debbano parte della loro fortuna agli Iron Maiden.

Lars Ulrich: “è anche grazie agli Iron Maiden se siamo arrivati fin qui”

Il batterista Lars Ulrich, intervistato dal quotidiano inglese Rythm, ha aperto una lunga parentesi sulle band che maggiormente hanno influenzato i Metallica, una su tutte gli Iron Maiden:

“Siamo dei grandi fan dei Maiden e, a dirla tutta, non credo che i Metallica sarebbero riusciti a creare tutto ciò se non avessero ascoltato gli Iron Maiden. La verità è durante tutta la nostra carriera siamo sempre stati circondati da persone inglesi: manager, membri appartenenti alla crew, tecnici. Quindi, di conseguenza, c’è sempre stato quel cinismo e quel sarcasmo tipico degli inglesi nell’aria.

Quella volta in cui condivise il palco con Steve Harris e soci

Il batterista dei Metallica ha poi raccontato di quella volta in cui condivise il palco proprio con i membri degli Iron Maiden:

“Quella volta mi trovai insieme ai Maiden durante una data del tour Seventh Son of a Seventh Son. Ero posizionato proprio dietro Nicko McBrain: ero estasiato e incantato nel guardarlo suonare. Ad un certo punto il pubblico chiese a gran voce il bis di ‘Run To The Hills’. Lui si girò, mi diede le sue bacchette e mi invitò sul palco per suonarla con loro. Bruce Dickinson mi presentò al pubblico e, di punto in bianco, mi ritrovai a suonare ‘Run to the Hills” di fronte a 20 mila persone: è stata un’esperienza fantastica.”

I Metallica in Italia

Ci teniamo a ricordare che il 19 giugno 2022 la band heavy metal statunitense salirà sul palco della Visarno Arena come headliner della quarta giornata del Firenze Rocks.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *