R3M
LIVE

Heardle, La nuova versione di Wordle per chi ama la musica

Il web è capace di rendere popolari personaggi, tormentoni e videogiochi anche dopo anni dalla propria uscita. A volte se si è fortunati, invece, ciò che succede è una popolarità immediata. È quello che è successo, ad esempio, con Wordle. Un gioco nato nel 2021 che consiste nell’indovinare una parola di cinque lettere in meno di sei tentativi. Già alla fine del 2021, il gioco è diventato virale su Twitter.

Heardle la novità di Wordle

John Wardle, ingegnere di New York City, ha creato il gioco insieme al suo collega Palak Shah. Il gioco mette insieme la passione di Shah per i giochi di parole e il talento di ingegnere di Wardle che dà il nome al gioco modificando il suo cognome per fare proprio un divertente gioco di parole con “word” (appunto “parola” in inglese). Adesso esiste una nuova versione del gioco dedicata agli amanti della musica: Heardle.

Proprio perché il gioco è così popolare, sono infatti nate diverse varianti di Wordle che partono dallo stesso presupposto ma modificandolo. Ad esempio Quordle, che praticamente funziona come il gioco originale ma con quattro giochi diversi in uno. Il videogioco di base è per browser, ma si trovano anche diverse app che lo riproducono. Il gioco è stato acquistato da The New York Times Company il 31 gennaio 2022, ecco perché troviamo diversi articoli a riguardo nell’omonimo giornale.

Il genere è di rompicapo e mette alla prova le conoscenze lessicali della persona, come sappiamo, di base però senza un tema specificato nel gioco originale. Adesso è nato Heardle, che invece riguarda il mondo musicale.

Heardle, il gioco per gli amanti della musica

Heardle funziona in questo modo: come Wordle ci sono sei tentativi per indovinare non una parola, ma il titolo di una canzone e l’artista. Ti viene dato un piccolo frammento di una canzone e man mano sono forniti diversi indizi. Lentamente diventano più approfonditi, finché non si hanno sei tentativi per poter indovinare brani e artisti.

Sicuramente questa nuova versione del gioco potrà interessare tantissimi appassionati di musica, ma anche scoraggiarli. Immaginate di non riuscire a indovinare la vostra canzone preferita: superereste il trauma?

Articoli correlati

Condividi