R3M
LIVE

I dieci migliori assoli di chitarra degli anni Novanta

Cercare di individuare i migliori assoli di chitarra degli anni Novanta non è di certo un compito facile. Bisogna destreggiarsi tra i più conosciuti, tra quelli più apprezzati e quelli impeccabili dal punto di vista tecnico. Per questo motivo, qui saranno proposti una serie di dieci assoli di chitarra che possono essere considerati tra i i più belli, tutti degli anni Novanta!

10 – Larger Than Life, Backstreet Boys

Forse non è proprio la canzone che alcuni collocherebbero a questa altezza, alcuni non lo farebbero proprio. Eppure, se si va un po’ oltre, non si può che non rimanere ammaliati.

9 – Love is the Law, The Seahorses

Sebbene all’epoca fosse in uso lo stile più semplice di suonare la chitarra, John Squire era un eroe della chitarra e non si smentì per Love is the Law.

8 – Bulls on Parade, Rage Against the Machine

Non tutti gli assoli di chitarra in questo elenco devono necessariamente essere uno dei più grandi esercizi di scala registrati. Tom Morello, dopo aver scoperto il lato elettronico della chitarra sembra aver reso tuto molto più interessante e questa ne è la prova concreta.

7 – Trippin On a Hole in a Paper Heart, Stone Temple Pilots

C’è sempre stato un po’ di risentimento nei confronti degli Stone Temple Pilots sin dal primo giorno. Erano la band grunge di San Diego e nel momento in cui il grunge ha iniziato a cedere, hanno cominciato a metter su nuovi lavori e a sperimentare molto di più.

6 – Paranoid Android, Radiohead

Sicuramente dopo il 1997 sarebbe stata prodotta nuova musica, ma OK Computer, segna un passo avanti. Potava forse mancare tra gli assoli di chitarra degli anni Novanta uno appartenente a questo album?

5 – November Rain, Guns N Roses

L’era di Use Your Illusion di Guns N Roses non può che definirsi epica, non solo per il successo ottenuto, ma anche perché la loro produzione e sperimentazione aveva già toccato degli apici a quel punto.

Tra gli assoli di chitarra più amati degli anni Novanta quello di Slash aveva un posto assicurato.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Guns N’ Roses (@gunsnroses)

4 – Cliffs of Dover, Eric Johnson

Tra tutti i grandi assoli di chitarra usciti da quest’epoca, Cliffs of Dover appartiene ancora a una classe a sé stante!

3 – The Unforgiven, Metallica

Chi non conosce questo assolo? Forse anche qui, come nel caso di November Rain, il posto tra i migliori dieci assoli di chitarra era praticamente scontato. Quando Kirk ha introdotto per la prima volta l’assolo per The Unforgiven, aveva in mano un prodotto molto più tecnico rispetto a quello che è diventato, ma grazie anche al consiglio di Bob ha deciso di dare la priorità all’esprimere ciò che sentiva piuttosto che alla tecnica.

2 – Holy Wars…The Punishment Due, Megadeth

Holy Wars è il momento in cui il thrash metal più puro ha raggiunto le classifiche. L’intera canzone potrebbe ha dei riff più intensi mai realizzati!

1 – Alive, Pearl Jam

L’intero assolo ha una potenza assurda e in pochi minuti regala tantissimo. Inizia piuttosto lentamente prima di aumentare fino a qualcosa di molto più forte e appariscente.

Articoli correlati

Condividi