R3M
LIVE

Cinque riff di chitarra nati per caso

Nel mondo della musica i riff sono forse una delle parti più amate dal pubblico e anche una delle più imitate. Sebbene molto riff siano nati dopo duro lavoro e pazienza, questo non significa che non vi siano dei casi eccezionali, in cui il riff è nato per puro caso! Ecco qui cinque esempi.

Rock and Roll – Led Zeppelin

Al quinto posto di questa classifica sui riff, collochiamo i Led Zeppelin. Il riff di questa traccia è stato probabilmente suonato da chiunque si sia approcciato alla chitarra, eppure, non è stato un lavoro meticolosissimo, anzi, è nato casualmente. Durante la registrazione della canzone Four Sticks, John Bonham ha deciso di divertirsi suonando un riassunto della canzone di Little Richard Keep a Knockin, dopo si unì anche il resto della band.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Led Zeppelin (@ledzeppelin)

Everlong – Foo Fighters

Anche questo riff nasce per caso, questa volta da Dave Grohl, che giocherellava durante le prove della parte finale dell’album. Fu un accordo e una serie di sovrapposizioni e ripensamenti che portarono a questa traccia, nonostante vi siano stati dei dubbi per il suo inserimento nell’album.

Jumpin Jack Flash – Rolling Stones

Forse, durante un primo ascolto, delle orecchie attente noterebbero qualcosa di strano in questo riff. Non si tratta di una chitarra non accordata, né di una brutta composizione. La verità è che il riff nasce in circostanze del tutto particolari, giocando e strimpellando. La chitarra usata è un’acustica, non una elettrica e la registrazione è avvenuta in una stanza d’albergo, mentre i Rolling Stones erano in giro per il mondo.

You Really Got Me – The Kinks

Un suono ruvido, come la maggior parte della produzione dei Kinks, al contrario dei suoni puliti che hano segnato – per parte – i loro anni di attività, basta pensare ai Beatles, per esempio. Sebbene Dave Davies abbia suonato il riff del disco, Ray Davies è stato colui che ha originariamente immaginato You Really Got Me e afferma di aver armeggiato con l’amplificatore per dargli quel suono straordinario. A rendere tutto straordinario? Il suono di una lama di rasoio sull’altoparlante.

Revolution – The Beatles

Anche i Beatles rientrano in questa classifica sui riff. Durante la registrazione della sua parte di chitarra, Lennon ha deciso che l’unico modo per ottenere il suono che desiderava era collegare la sua chitarra direttamente alla console di registrazione, per dare maggiore forza ad una traccia che inglobava disordine e movimenti politici.

Articoli correlati

Condividi