R3M
LIVE

Pink Floyd, la famosa band arriva su Tik Tok

Pink Floyd e Tik Tok, cosa hanno in comune? Da qualche anno, ma soprattutto durante il periodo della pandemia, Tik Tok ha letteralmente ammaliato milioni di utenti, i quali possono decidere se registrarsi e cominciare a condividere contenuti o, semplicemente, “scrollare” i video e interagire. Sono molto gli spunti che si possono trovare su questo social e tanti gli argomenti che vengono toccati, dai toni più leggeri a quelli più impegnativi. Tra i vari troviamo musica, arte, intrattenimento e non potevano di certo mancare i Pink Floyd.

Pochi giorni ma tanto successo

Da pochi giorni la band ha preso parte a questo nuovo mondo, iscrivendosi a questo nuovo social. L’annuncio è stato dato ieri 30 maggio e in solo un giorno hanno accumulato circa 7500 followers, pur avendo pubblicato solamente due video.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Pink Floyd (@pinkfloyd)

Quali video hanno pubblicato i Pink Floyd?

Un primo video pubblicato dai Pink Floyd vede un’ipnotica piramide rotante impostata su “Breathe (In the Air)” legato a The Dark Side of the Moon di cui si celebrerà il cinquantesimo anniversario la prossima primavera. Pubblicato poche ore dopo, il secondo video dei Pink Floyd è più diretto nell’annunciare il loro arrivo sulla popolare piattaforma di social media. Sullo schermo appare il testo con la scritta “PINK FLOYD NOW ON TIKTOK” su “Another Brick in the Wall” da The Wall del 1979.

Articoli correlati

Condividi