R3M
LIVE

Foo Fighters, ecco le guest star dei concerti tributo a Taylor Hawkins

“I concerti tributo riuniranno molti di questi artisti, la famiglia Hawkins e naturalmente i suoi fratelli Foo Fighters per celebrare la memoria di Taylor e la sua eredità di icona rock globale, suonando le canzoni che amava e quelle che ha contribuito a far nascere”, così hanno detto i Foo Fighters annunciando che faranno due concerti tributo per Taylor Hawkins, batterista della band scomparso a soli cinquant’anni lo scorso 25 marzo.

I biglietti per i concerti sono in vendita da oggi. Ora sappiamo di più sugli ospiti che faranno un tributo a questo grande artista.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Foo Fighters (@foofighters)

I concerti tributo a Taylor Hawkins

Dopo la morte improvvisa di Taylor Hawkins tantissime rockstar e non solo si sono prodigate per ricordarlo: Slash, Brian May, Flea, Axl Rose e molti altri. Le parole più commoventi sono probabilmente arrivate da Elton John. Mentre gli ex compagni di avventura hanno annullato tutti gli show in programma una volta appresa la notizia.

Adesso, invece, sappiamo che si terranno due concerti per rendere omaggio al batterista, in due città: Los Angeles e Londra. I Foo Fighters insieme a diversi ospiti suoneranno rispettivamente il 3 settembre al Wembley Stadium di Londra e il 27 settembre al The Kia Forum di Los Angeles. Gli show saranno quest’anno, quindi manca davvero poco a quello che sarà un magnifico tributo a Hawkins.

Gli ospiti degli show per il batterista dei Foo Fighters

Non basta la presenza di Dave Grohl e di tutti i Foo Fighters: per Hawkins ci saranno tantissimi altri artisti, membri di band importantissime per la storia del rock. Il 27 settembre prima di tutto ci saranno: Chris Chaney dei Jane’s Addiction e compagno di Hawkins nei Taylor Hawkins and The Coattail Riders, Stewart Copeland dei Police, Liam GallagherOmar Hakim (batterista collaboratore di David Bowie e degli stessi Foo Fighters)Chrissie Hynde dei PretendersGeddy Lee e Alex Lifeson dei Rush, Josh Homme dei Queens Of The Stone Age, Brian May e Roger Taylor dei QueenMark Ronson, i SupergrassRufus Taylor dei DarknessWoflgang Van Halen e i Chevy Metal.

Articoli correlati

Condividi