gtag('config', 'UA-102787715-1');

5 nuovi artisti che devi assolutamente ascoltare

Il mondo della musica – e del rock in particolare – è attraversato da anni da un dilemma esistenziale. Le nuove proposte artistiche, i nuovi gruppi emergenti potranno mai reggere il confronto con le vecchie glorie dei tempi d’oro del genere? Il rock è morto o ha ancora speranza di restare, magari in veste diversa? Insomma, meglio la tradizione o l’innovazione? A tutte queste domande si può rispondere ovviamente se si ha cognizione di causa. Motivo per il quale è sempre giusto informarsi sui nuovi artisti e i nuovi musicisti in circolazione. Scopriamo oggi la classifica dei cinque nuovi artisti che vale assolutamente la pena ascoltare.

FENDER, I NUOVI MIGLIORI ARTISTI DA NON PERDERE

L’azienda Fender ha annunciato il suo secondo corso annuale, un programma per lo sviluppo e il sostegno ad artisti emergenti. Lo scopo è accogliere e fornire gli strumenti necessari a musicisti in ascesa e, tra i tanti, sono accorsi moltissimi chitarristi da ogni parte del pianeta. Come parte del programma Fender, gli artisti avranno accesso a molte risorse, tra le quali chitarre, amplificatori e altre strumentazioni. Inoltre, potranno svolgere numerose collaborazioni per sviluppare materiale creativo.

“Fender Next incorpora un’elitè di artisti che creano cose completamente uniche con il basso e la chitarra ma hanno tutti una cosa in comune – eccellono nei rispettivi campi. – ha detto Neil Whitcher, capo del dipartimento Artist Relations – La classe del 2020 ha dei musicisti davvero eccezionali e Fender non vede l’ora di supportarli nella loro carriera”. 

BLACK PUMAS

I Black Pumas sono un duo soul psichedelico formatosi ad Austin, Texas, dall’idea di Eric Burton e Adrian Quesada. Rispettivamente cantante e chitarrista/produttore. I due hanno ricevuto la prima nomination ai Grammy Awards nel 2020 nella categoria Best New Artist.

Il 21 Giugno 2019 esce l’album di debutto omonimo – Black Pumas – e da quel momento iniziano ad arrivare riconoscimenti ovunque. Il duo viene invitato anche ad esibirsi in talk show e programmi televisivi di grandissima tiratura negli Stati Uniti. Il Jimmy Kimmel Live, l’Elle DeGeneres Show e il Tonight Show di Jimmy Fallon.

BEABADOOBEE

Beatrice Kristi Laus – noto professionalmente con il nome d’arte di Beabadoobee – è una chitarrista e cantautrice inglese di origini filippine. Recentemente è stata nominata nella categoria Rising Star per i Brit Awards del 2020. Molti critici musicali inoltre, l’hanno indicata come prossimo fenomeno musicale.

L’album di debutto della giovane cantautrice è atteso per questo 2020 – come da lei annunciato via social. Inoltre, Beatrice ha rivelato a Vice di volersi dedicare in futuro alla scrittura delle colonne sonore per i film – la sua principale fonte di ispirazione nel fare musica.

THE REGRETTES

Le Regrettes sono una band punk rock emergente formatasi a Los Angeles e capeggiata da Lydia Night. Nel Gennaio 2017 la formazione ha rilasciato l’album di debutto Feel Your Feelings Fool! per la Warner Bros. Records. Il sound delle Regrettes – etichettato come punk rock, garage pop e garage punk – annovera tra le sue maggior influenze le Bikini Bill, Elvis Presley, le Hole di Courtney Love e Buddy Holly.

MDOU MOCTAR

Mdou Moctar è un chitarrista e cantautore Tuareg proveniente dal Niger Si tratta di uno dei primi artisti che tenta di eseguire moderni adattamenti elettronici su una chitarra Tuareg. Mdou Moctar ha iniziato a fare musica come performer ai matrimoni – duranti i quali cantava di Islam, educazione e amore. Il suo primo album – Anar – è stato pubblicato in Nigeria nel 2008 e – grazie alla vasta rete dei telefoni cellulari – è riuscito a diventare in qualche modo virale.

Così tanto che – anni dopo – Moctar è stato raggiunto dalla chiamata di un’etichetta discografica americana che gli proponeva di lavorare assieme per produrre musica. Il cantautore ha pubblicato Ilana (The Creator) nel 2019 -il primo lavoro prodotto per intero con una vera band.

BONES UK

I Bones UK sono una rock band proveniente da Camden Town, a Londra. La formazione è composta dalla cantante e chitarrista ritmica, Rosie Bones, dalla chitarrista Carmen Vanderberg e dal batterista Heavy.

I Bones si incontrano per la prima volta nel 2014 ma – ben presto – attirano le attenzioni di un nome non da poco nel panorama internazionale. Jeff Beck – noto ex esponente degli Yardbirds assieme a Jimmy Page e Eric Clapton – chiede al gruppo di collaborare al suo album del 2016, Loud Hailer, e si esibirsi con lui in tour.

 

 

 

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.