gtag('config', 'UA-102787715-1');

5 canzoni rock basate sull’amicizia

“L’amicizia raddoppia le gioie e divide le angosce”, dichiarava Francis Bacon. È, infatti, solo grazie a questo sentimento che riusciamo ad entrare in contatto con alte persone, creando, talvolta, un legame indissolubile. Oggi vogliamo soffermarci proprio su questo aspetto, proponendovi 5 canzoni rock basate sull’amicizia.

Friends Will Be Friends – Queen

Al primo posto di questa speciale classifica troviamo Friends Will Be Friends dei Queen. Il brano, scritto da Freddie Mercury e John Deacon, è stato pubblicato il 9 giugno del 1986 come quarta traccia dell’album A Kind of Magic. Il testo, piuttosto toccante, è un chiaro inno all’amicizia: “Friends will be friends – when you are in need of  love- they give you care and attention.” (Gli amici resteranno sempre amici, quando hai bisogno di amore loro ti danno cure ed attenzioni.)

My Friends – Red Hot Chili Peppers

Nel brano My Friends dei Red Hot Chilli Peppers, estratto dall’album del 1995 One Hot Minute, Anthony Kiedis esplora il senso di solitudine che molto spesso pervade le persone. E, ovviamente, non potevano mancare alcuni riferimenti all’allontanamento del suo ex compagno di band John Frusciante. Il video ufficiale di My Friends raffigura la formazione di Los Angeles in diverse incarnazioni, questa idea, però, non ha mai convinto il frontman della band. Non a caso per questo brano è stato realizzata anche una seconda clip, in cui la band si esibisce in uno studio di registrazione.

Friends – Elton John

E, come potevamo non inserire in questa speciale classifica delle 5 canzoni rock basate sull’amicizia Friends di Elton John. La canzone è stata realizzata da Sir Elton John e Bernie Taupin per la pellicola del 1971 “Due ragazzi che si amano” di Lewis Gilbert. Il fulcro centrale della canzone è, ovviamente, l’amicizia: ciononostante il brano inizialmente avrebbe dovuto intitolarsi “Intimate Games”.

With a Little Help From My Friends – Beatles

With a Little Help From My Friends è un brano dei Beatles, estratto dall’iconico album Pepper’s Lonely Hearts Club Band. Composta interamente da John Lennon e Paul McCartney per il batterista Ringo Starr, la canzone ha raggiunto in pochissimo tempo un successo internazionale. Anche questo brano, inizialmente, presentava un titolo diverso: ‘Bad Finger Boogie’, questo perché Lennon compose la melodia al pianoforte nonostante l’impossibilità di usare l’indice.

I’ll Be There For You – The Rembrandts

E, dulcis in fundo, I’ll Be There for You dei Rembrandts. La canzone, diventata poi l’iconica colonna sonora della serie televisiva Friends, è stata composta da Phil Solem e Danny Wilde nel 1989. Inutile aggiungere che I’ll Be There for You è diventato il più grande successo della carriera dei Rembrandts.

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)