gtag('config', 'UA-102787715-1');

5 canzoni Rock da dedicare ad una ragazza con la chitarra

Le canzoni d’amore rappresentano un caposaldo della musica popolare. Quasi ogni artista ha registrato, nel corso della propria carriera, almeno un’ode al sentimento per eccellenza. Il Rock, non è mai stato, di certo da meno, regalando a milioni di appassionati alcune tra le più dolci ballate da dedicare al proprio amore. Sebbene i luoghi comuni sul genere abbiano discostato l’opinione comune da emozioni così dolci; il Rock ha dimostrato di avere un lato tenero ed innamorato.

Nel corso degli anni, numerosi artisti hanno riservato un posto speciale nella propria opera a questo sentimento; alcuni di questi, hanno addirittura consacrato la loro intera carriera alla rappresentazione in musica della più sincera delle emozioni. Dedicare una canzone a qualcuno, è un atto d’amore semplice e genuino, che, in ogni tempo, è riuscito a scaldare il cuore dei destinatari. In questa classifica, abbiamo raccolto alcune tra le più belle canzoni d’amore da intonare al proprio amato o alla propria amata lasciandosi accompagnare dalle soavi note di una chitarra.



5) The Rolling Stones – Angie (1973)

Struggente quanto sensuale, la languidezza con cui Angie accarezza il cuore degli ascoltatori l’ha resa un classico delle Ballad Rock. La storia di un amore che continua a bruciare, nell’amarezza di un ricordo che torna forte alla mente ogni volta. Angie è una donna tanto amata quanto impossibile da tenere stretta. Eppure, il suo apporto nella vita di chi incrocia il proprio cammino con il suo, rimane indelebile.

4) The Beatles – Something (1969)

Al tempo di Abbey Road, il Beatle silenzioso, George Harrison, scelse di rivestire il ruolo di autore, celebrando l’amore nelle sue sfaccettature più calde e sincere attraverso una splendida melodia, alla cui base, si erge un’innovativa linea di basso ad opera di Paul McCartney.  Semplice quanto travolgente, Something è uno dei brani dei Beatles più riproposti da altri artisti, a dimostrazione del suo impatto, non solo sulle scene musicali, ma soprattutto, nella vita delle milioni di persone che si sono innamorate sulle sue note.



3) Megadeth – Promises (2001)

Promises è un inno trionfale che si parte dal basso di due anime martoriate dalle pressioni inibitorie di una società logorante. Nella genuinità della sua melodia, due cuori si ritrovano, distrutti, per curare l’uno le ferite dell’altra. Una dichiarazione d’amore viscerale, capace di travolgere la persona a cui è dedicata. Promises dei Megadeth rappresenta uno dei punti più alti nella storia del Rock moderno.

2) Stone Sour – Taciturn (2012)

Grazie agli Stone Sour, Corey Taylor raggiunge, ormai da anni, il cuore di milioni di persone in tutto il mondo. La sua opera compositiva con il gruppo include lavori in cui il lavoro introspettivo è elevatissimo. Ascoltare gli Stone Sour nei loro meravigliosi momenti acustici, rappresenta attimi di pura empatia, momenti in cui ci si sente stretti in un unico, suadente abbraccio, libero dalle vicissitudini della vita. Con Taciturn, gli Stone Sour ci regalano un istante d’amore elegante, a tratti stilnovistico. Nel testo si affrontano diversi stadi emotivi, dalla rassegnazione, a tratti remissiva, alla devozione e al conseguente sacrificio. Consacrare la propria vita all’amore appare come un atto meravigliosamente nobile di cui, ognuno di noi, può essere capace.

1) Scorpions – Still Loving You (1984)

Madida di rimpianto, Still Loving You si erge solenne tra gli echi di un amore finito. Una relazione capace di cambiare nel profondo chi vi è imputato, rendendolo impotente di fronte alla rottura. La rassegnazione innanzi alla prosecuzione della propria quotidianità lacera l’ascoltatore, nel fortissimo auspicio di ricostruire un legame con la propria amata, magari in un’altra vita. Più che un addio, quindi, Still Loving You appare come un arrivederci sommesso e provato dalla criticità delle circostanze.

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Share

Claudio Pezzella, studente in culture digitali e della comunicazione. Appassionato dell'arte in tutte le sue sfumature,alla costante scoperta di nuove frontiere culturali. Chitarrista e compositore polistrumentista impegnato in progetti progressive metal. (Email:claudio190901@gmail.com)