ac-dc-confermato-album-malcolm-young

AC/DC, confermato nuovo album: Brian Johnson tornerà in tour?

La conferma ufficiale sul nuovo album degli AC/DC è finalmente arrivata. A darne notizia lo storico ingegnere del suono, Mike Fraser, in una recente intervista per Mastering Music Mastering Life. Le speculazioni su un nuovo disco erano iniziate lo scorso anno quando Brian Johnson, il batterista Phil Rudd, assieme ai chitarristi Angus e Stevie Young, erano stati fotografati fuori dai Warehouse Studios di Vancouver.

Mike Fraser conferma il disco, Brian Johnson canterà?

Dopo la diffusione degli scatti che ritraevano i membri degli AC/DC fuori dagli studi di registrazione Warehouse a Vancouver, i fan avevano iniziato a ipotizzare che fosse nell’aria l’idea o se non altro la pianificazione di un nuovo album in studio. In più era nata la suggestione che Angus volesse dedicare il nuovo lavoro al compianto Malcolm Young, scomparso il 18 Novembre 2017.

In una recente intervista per lo speaker australiano Tony Mantz – Jack the Bear – ai microfoni di Mastering Music Mastering Life, l’ingegnere di lunga data degli AC/DC, Mike Fraser, ha confermato le indiscrezioni. Alla domanda sulla veridicità delle voci di corridoio, Fraser ha confermato che la band è stata in studio per registrare “qualcosa, ma di cosa non posso ancora dire nulla”.

Un altro interrogativo che serpeggiava nell’ambiente, nel caso in cui fossero risultate vere le indiscrezioni sul nuovo disco degli AC/DC era: Brian Johnson canterà? Lo storico frontman della band australiana è stato costretto ad abbandonare la formazione per gravi problemi di udito e dal 2016 è stato rimpiazzato da Axl Rose, leader dei Guns N’ Roses. Sono moltissimi i fan storici degli AC/DC che vorrebbero un ritorno di Johnson non solo in studio ma anche sul palco per un eventuale tour. Mike Fraser a riguardo, alla domanda se c’è Johnson alla voce, ha risposto “Penso proprio di sì”, ridendo.

Nuovo album e nuovo tour con Brian Johnson?

Eddie Trunk, nel suo programma radiofonico SIRIUS XM – insider nel mondo hard rock e heavy – ha dichiarato che Brian Johnson non tornerà solo nel nuovo album degli AC/DC ma anche come leader della band in un futuro tour. Il lavoro di Axl Rose quindi, che dal 2016 serve come sostituto al microfono per rimpiazzare Johnson, sarebbe concluso.

“Ve l’ho detto, ho delle fonti che mi hanno assicurato che torneranno in tour con Brian – ha detto Trunk – Non è stato ancora confermato da loro, ma ho delle fonti molto affidabili”. Le suggestioni di un possibile ritorno di Brian Johnson anche sul palco sembrano abbastanza forti dunque ma per questa notizia bisogna ancora attendere la conferma ufficiale. Eddie Trunk ha anche sottolineato l’intenzione, da parte di Angus Young, di dedicare l’album al fratello Malcolm: “[…] Sarà un tributo a Malcolm, come Back in Black è stato un tributo a Bon”.

 

 

 

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.