gtag('config', 'UA-102787715-1');

AC/DC: donna anziana balla sulle note di Highway to Hell (VIDEO)

Gli AC/DC fanno cantare e ballare il pubblico della musica rock da diverse generazioni. Il loro ritmo viene considerato come un linguaggio universale, oltre che un’occasione per dare libero sfogo ai propri istinti. È successo anche ad una signora anziana, che ha reagito in maniera alquanto particolare quando si è imbattuta in una cover band del gruppo australiano mentre si stava esibendo in Highway To Hell.

Cosa è accaduto in Scozia

La vicenda risale allo Spree Music Festival del 2016, un evento tenuto a Paisley, in Scozia. In quel momento, la cover band Badboys stava cantando e suonando un brano del calibro di Highway To Hell, considerato come uno dei punti più elevati della lunga carriera degli AC/DC. Una signora stava conducendo una serie di borse a bordo di una sedia a rotelle, ma l’ascolto del brano la fece sobbalzare. Dopo aver applaudito alla canzone del gruppo rock australiano, la donna anziana iniziò a muoversi con una carica fuori dal comune. Il suo ballo era molto trascinante e la signora sembrava completamente in trance di fronte ad un ritmo del genere. Un momento esaltante e al tempo stesso esilarante.

La reazione del bassista dei Badboys al ballo della signora anziana

Il bassista dei BadboysBilly Kinnear, rimase estasiato di fronte ad una simile performance. “È stata fantastica e incredibile, le sue mosse ci hanno lasciato increduli. Stavamo tutti urlando dal palco quanto fosse fantastica e avesse monopolizzato la scena. Come diciamo nella nostra band, si è vecchi come il rock. Con queste mosse, la signora sarebbe senz’altro stata una rocker nel corso della sua giovinezza. Vorremmo sapere a quali concerti abbia mai preso parte. Ha dato un senso alla nostra giornata e a quella di tutti gli altri presenti!”. Così Kinnear rispose in occasione di un’intervista rilasciata alla rivista Team Rock.

Il possibile nuovo album degli AC/DC

Una band rock nuda e cruda come gli AC/DC sa sempre come far parlare di sé. Numerosi sono i rumors che si rincorrono su un possibile loro nuovo album, al quale potrebbero prendere parte il cantante e frontman Brian Johnson, il bassista Cliff Williams e il batterista Phil Rudd, senza dimenticare Stevie Young, il chitarrista ritmico nipote dello storico fondatore Angus. Nonostante vicende alterne, il gruppo sembra avere intenzione di tornare a suonare insieme. Lo ha confermato anche Dee Snider, il leader dei Twister Sister che parlato di “un nuovo disco degli AC/DC già registrato, ma la cui uscita è stata ritardata a causa della pandemia di Coronavirus”. L’artista ha anche sottolineato quanto la band sia stata in grado di riprodurre i suoi classici quattro accordi“Sarà un miracolo tecnologico. La riunione della band per un altro album sarà edificante e straziante al tempo stesso, dato che nulla va avanti per sempre. Ma questa sarà un’altra volta”.

Nel frattempo, potete godervi lo straordinario ballo della signora anziana sulle note della cover di Highway To Hell:

Share

Giornalista pubblicista, blogger, articolista e copywriter, talvolta anche guardia giurata, diplomato al Liceo Linguistico. Appassionato di scrittura, sport, tecnologia e soprattutto musica. Rock'n'Roll prima di tutto, ma spazio tra vari generi e mi piace raccontarli a modo mio. (raffaele-sarnataro@libero.it)