gtag('config', 'UA-102787715-1');

AC/DC, è stato rivelato un vecchio registro scolastico di Angus Young: ecco dove trovarlo

In tantissime occasioni abbiamo avuto modo di parlare di cimeli rock e di quanto questi stessi siano importanti nella storia della musica e dell’arte, a causa della loro incredibile portata e soprattutto per la storia – o il messaggio – che sono in grado di comunicare. Una delle ultime riscoperte di grandissimo valore che merita di essere sottolineata è quella di un vecchio registro scolastico di Angus Young, che di recente ha parlato molto di sè, accennando a quali siano le migliori canzoni da suonare dal vivo e di quale sia il rapporto con la sua Gibson SG. Ecco tutto ciò che c’è da sapere in merito. 

Il vecchio registro scolastico di Angus Young

Un documento della Milncroft Primary School di Cranhill, Glasgow, che mostra alcuni dati che erano stati sconosciuti fino a questo momento e che riguardano non soltanto Angus Young ma tutti gli altri studenti della scuola stessa è stato, di recente, rivelato e ha dato a tutti la possibilità di osservare il vecchio registro scolastico di Angus Young, in cui figura il nome del chitarrista e tante altre informazioni circa il suo rendimento scolastico e non solo.

Il documento di grande valore è stato rispolverato da ex compagno di classe di Angus, Dougie McEwan, che è sempre stato solito spedire documenti a Young e alla sua famiglia. Dougie, a cui ha fatto un certo effetto rileggere il nome del suo compagno di classe, ha dichiarato: “Ero nella sua classe, non c’è dubbio. Il nome Angus mi è rimasto in mente. Ricordo il nome. C’erano una ragazza e un ragazzo che emigravano in Australia, ce n’erano due che ricordo. A quel tempo c’erano molti bambini nella zona che emigravano. Sono cresciuto vicino ad Angus su Crowlin Crescent guardando a Cranhill Park. Il mio vecchio amico Charlie e io consegnavamo il giornale The Saturday Evening Citizen ai giovani”.

Per avere informazioni ulteriori riguardo al registro si può far riferimento al tweet che segue.

Quali sono le canzoni degli AC/DC migliori da suonare dal vivo per Angus Young?

Di recente Angus Young ha avuto modo di parlare della sua Gibson SG e di quali siano le canzoni migliori da suonare dal vivo. “È quella che ho sempre suonato – ha spiegato il chitarrista in merito alla sua chitarra –, prima ancora che la band iniziasse. Era la prima chitarra di marca che avevo preso anche per me. Prima di allora, avevo avuto ben poco: un’acustica malconcia e una Hofner Clubman di Malcolm, che me la diede dopo che un altro dei nostri fratelli gliela regalò. Non conosco l’anno della SG. Alcune persone hanno detto il 1969 e alcune persone hanno detto che è degli anni ’70.”

Quanto alle canzoni: “Uno dei miei brani preferiti da suonare è “Back in Black”, perché è un riff fantastico e la gente lo capisce immediatamente. Senti una o due note e, boom, sai che è “Back in Black”. Questa è probabilmente la canzone che Brian [Johnson] odia di più, però, perché deve colpire le sue note alte.”

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.