gtag('config', 'UA-102787715-1');

AC/DC: la storia del primo concerto con Bon Scott

Nel 1973 i fratelli Malcolm e Angus Young decidono di fondare una band. Dalle loro idee e dalla passione per la musica nascono gli AC/DC – nome suggerito dalla sorella che lesse la scritta Alternate Current/Direct Current. Del nucleo originario fanno anche parte Dave Evans – dietro il microfono – il bassista Larry Van Kriedt e il batterista Colin John Burgess. Fin dall’inizio tuttavia né Malcolm né Angus rimangono soddisfatti delle doti vocali di Evans. Il frontman non è ritenuto all’altezza e il suo stile considerato troppo glam rock. Dave Evans fa appena in tempo a incidere il primo singolo degli AC/DC – Can I Sit Next to Your Girl – e viene poi sostituito da Bon Scott. L’era del cantante scozzese va avanti dal 1974 al 1980 – anno della sua tragica scomparsa. Oggi andiamo alla scoperta della storia del primo concerto di Bon Scott con gli AC/DC.

L’incontro tra i fratelli Young e Scott

Poco dopo aver ingaggiato Dave Evans nelle fila degli AC/DC, Malcolm e Angus Young si mettono alla ricerca di un suo sostituto. Il primo cantante non viene ritenuto all’altezza né a livello canoro né come immagine di frontman. I due fratelli si imbattono per caso in Bon Scott, originario della Scozia e già familiare negli ambienti musicali – Scott aveva militato con i Fraternity e i Valentines. A causa di un incidente motociclistico tuttavia si era dovuto allontanare dalle scene, trovandosi costretto a lavorare come autista di autobus.

Caso vuole che Bon Scott entri inizialmente in contatto con gli AC/DC non come cantante ma proprio come autista della band. Quando gli giunge voce che Malcolm e Angus stanno cercando un frontman si propone come sostituto di Dave Evans. Nel Settembre del 1974 Bon Scott diventa dunque il nuovo cantante degli AC/DC.

Il debutto di Bon Scott

Al mese di Settembre del 1974 risale l’ingresso ufficiale di Bon Scott negli AC/DC. Circa un mese dopo – il 5 Ottobre – il cantante debutta per la prima volta con la formazione dei fratelli Young. La prima esibizione della band australiana avviene alla Brighton Le-Sands Masonic Hall. Gli AC/DC sono ancora una band di nicchia, localizzata geograficamente solo in Australia. Sebbene ci vorrà ancora un pò di tempo per portare quella musica in giro per il mondo, il concerto al Brighton si conferma il vero e proprio debutto degli AC/DC.

La band dei fratelli Malcolm e Angus Young aveva già cantato in altre zone ma il successo tardava ad arrivare. Questo – oltre ad altre motivazioni – era stato il fattore scatenante che aveva portato alla sostituzione di Dave Evans. Il debutto con Bon Scott sarà invece un successo travolgente, confermandosi il trampolino di lancio degli AC/DC. “Non ero sicuro che Bon fosse giusto – aveva detto il manager della band all’epoca – ma funzionò. Bon si calò nel personaggio come un attore. Era il pezzo mancante. Li ha resi veri”. 

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.