gtag('config', 'UA-102787715-1');

AC/DC: la storia di come Brian Johnson è diventato quasi sordo

Negli ultimi tempi si erano rincorse indiscrezioni, conferme e smentite su un nuovo album degli AC/DC e su un seguente tour promozionale. Ora sappiamo per certo che si farà un nuovo disco e un nuovo tour. La formazione australiana aveva poi alzato l’asticella delle aspettative dei fan con degli scatti fuori da uno studio di registrazione nei pressi di Vancouver. Le foto non solo mostravano i membri restanti degli AC/DC insieme, ma anche l’ex frontman Brian Johnson. Il cantante si era allontanato dalla formazione nel 2016 a causa di forti problemi all’udito. Ma di cosa si tratta esattamente? Oggi vi sveliamo la storia di come Brian Johnson è diventato quasi sordo.

AC/DC: storia e frontman

Gli AC/DC sono una delle band più note e influenti nel panorama hard rock internazionale. La formazione si mette assieme nel 1973 e da quell’anno ad oggi – dietro il microfono – si avvicendano ben tre frontman. L’era di Bono Scott – l’originario e immortale leader degli AC/DC – inizia nel 1974 e prosegue fino al 1980, anno della tragica morte del cantante. La scomparsa di Bono Scott gettò la band e il pubblico nel più totale sconforto. Tutti credevano che l’annuncio dello scioglimento fosse questione di tempo.

Malcolm e Angus Young – fratelli fondatori degli AC/DC – si riunirono dopo la morte di Bono Scott e cercarono di infondere nuova linfa vitale nel resto della band. La ricerca di un nuovo cantante terminò con l’ingresso di Brian Johnson tra le fila degli AC/DC. Durante il Rock or Burst World Tour – iniziato per la promozione dell’album omonimo – il nuovo frontman venne però licenziato a causa dei suoi problemi d’udito. A prendere il suo posto dal 2016 è stato il leader dei Guns N’ Roses, Axl Rose.

Come Brian Johnson è diventato quasi sordo

L’allontanamento di Brian Johnson dagli AC/DC – durante il Rock or Burst World Tour – è stato motivato dai suoi gravi problemi d’udito. Ma da cosa sono stati provocati? Il già frontman della formazione australiana ha spiegato che è iniziato tutto 8 anni fa durante una gara automobilistica – la Watkins Glen International. “Avevo dimenticato di mettere i tappi – ha detto Johnson nel corso di un’intervista – e dopo 35 minuti ho sentito qualcosa all’orecchio”:

Dopo la gara e quello strano episodio i problemi all’udito sembravano essersi risolti. Invece – proprio durante il tour – Brian Johnson ne aveva risentito molto. “Sono stato diverse volte in ospedale provando a risolvere il problema – continua l’ex frontman degli AC/DCIl fatto scatenante si è verificato a Winnipeg, ha piovuto a dirotto e faceva freddissimo […] In quel momento i fluidi sono andati all’orecchio. In Australia hanno scoperto che avevo perso parte dell’udito […] all’ultimo controllo il mio medico mi ha detto che stavo diventando sordo e ho capito che dovevo fermarmi”. 

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.