AC/DC: pronti a tornare in tour con Brian Johnson?

AC/DC: stando alle notizie delle ultime settimane, avrebbero concluso il nuovo album in studio. In una recente edizione del SiriusXM, Eddie Trunk, presentatore di molti programmi sull’hard rock e l’heavy metal, ha parlato dell’eventualità di un nuovo tour per la band australiana. Brian Johnson è pronto a salire di nuovo sul palco?

I Terrorizer e la conferma di Brian Johnson

Gli AC/DC sarebbero tornati in studio di registrazione per ultimare un nuovo album assieme a Brian Johnson. La conferma arriva da un post della band grindcore dei Terrorizer. Nella didascalia si legge: “Ci siamo imbattuti in Brian Johnson degli AC/DC all’aeroporto oggi […] e gli abbiamo chiesto se sarà nel nuovo album […]” scrive la band, e poi continua “lui ha detto “Si” e che “era stanco di negarlo”.

Da Bon Scott a Brian Johnson

Tra il 1974 e il 1980 gli AC/DC vivono l’era di Bon Scott. Alla fine del ’78 sono ormai una band affermata nel panorama hard e heavy metal e con Highway to Hell toccano la vetta dell’olimpo musicale. Il tour mondiale per la promozione del disco è un successo clamoroso. Durante la data di Parigi, il 9 Dicembre 1979, viene registrato il documentario AC/DC: Let There be Rock. Sarà una delle ultime apparizioni di Bon Scott sul palco. Il 19 Febbraio 1980, il cantante viene trovato morto a Londra nell’auto di un amico. Secondo la versione ufficiale la causa della morte fu intossicazione acuta da alcolici. La morte di Bon Scott getta gli AC/DC nel momento più tragico e oscuro della loro carriera. La musica diventa in quel momento un importante strumento di terapia e di elaborazione del lutto. Proprio grazie alla scelta di non sciogliersi, gli AC/DC danno il via all’era di Brian Johnson.

AC/DC pronti ad un nuovo album e un nuovo tour?

Nel 2014 in Australia, Europa e Stati Uniti esce il disco Rock or Burst, ultimo album in studio degli AC/DC fino ad oggi. Nel 2016 Brian Johnson viene licenziato dalla band per alcuni problemi di udito. Il suo posto è preso da Axl Rose, che canta nelle date rimanenti del Rock or Burst World Tour. Johnson dichiara successivamente di non poter più svolgere concerti, a causa dei suoi problemi di salute. Rimane comunque l’intenzione di continuare a registrare in studio.

Cosa ha detto Eddie Trunk?

Tenendo in considerazione tutte queste dichiarazioni e le varie indiscrezioni a riguardo, cosa emerge? Eddie Trunk, durante il suo programma radiofonico, ha detto “Ho una fonte, che rimarrà anonima, ma molto, molto affidabile sugli AC/DC. Questa fonte mi ha detto che, stando a ciò che sa, l’album è finito […] E’ stata una sorta di unità da mettere insieme, prendendo un po’ di musica di Malcolm (Young) e celebrando gli AC/DC”. Trunk ha poi continuato “Questa fonte mi ha anche confidato che non sanno cosa faranno con questa registrazione […] e che, per quanto ne sappia, non ci sono piani per dei concerti live. Essenzialmente mi ha detto: “I ragazzi hanno preso delle cose che aveva fatto Malcolm,  è un tributo a Malcolm, c’è una registrazione fatta, se e quando verrà pubblicata non lo sanno e se e quando suoneranno non è sicuro””.

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.