gtag('config', 'UA-102787715-1');

Alex Van Halen, il batterista mette in vendita la sua storica batteria a 240.000 euro

Torniamo oggi a parlare di una delle band hard rock/heavy metal più famose di tutti i tempi: i Van Halen. Oggi però non vogliamo soffermarci sulla vita e la carriera di Eddie Van Halen, storico chitarrista della band venuto a mancare lo scorso 6 ottobre, ma su suo fratello Alex. Alex Van Halen, batterista e co-fondatore dei Van Halen insieme a suo fratello Eddie, ha recentemente messo in vendita la sua storica batteria.

La storia dei fratelli Van Halen

Alex Van Halen, al secolo Alexander Arthur Alex van Halen -storico batterista e co-fondatore dei Van Halen nato ad Amsterdam l’8 maggio del 1953 da Jan ed Eugenia van Halen- ha sempre avuto una certa intesa musicale con suo fratello Eddie. Insieme infatti, da bambini prendevano lezione di pianoforte, ascoltando nel tempo libero alcune iconiche band come i Led Zeppelin, i Cream e i Beatles. Ben presto, però, abbandonarono entrambi il pianoforte per appassionarsi rispettivamente alla chitarra e alla batteria. Alex però, non si sentiva a suo agio con la chitarra e, di contro, Eddie non si sentiva portato per la batteria: decisero, quindi, di invertire gli strumenti. Una mossa che, alla fine, si rivelò più che vincente.

I fratelli Van Halen presero confidenza con gli strumenti ed impararono a suonare destreggiandosi prevalentemente con cover e arrangiamenti dei pezzi dei loro artisti preferiti: Beatles, Led Zeppelin e Who. Recentemente, poi, Alex Van Halen ha messo in vendita uno storico pezzo della sua collezione di strumenti: l’iconica batteria degli anni ottanta, quella usata durante il cosiddetto Invasion Tour dei Van Halen.

Alex Van Halen, il batterista mette in vendita la sua storica batteria a 240.000 euro

Si tratta, naturalmente, di una vera e propria rarità. Il prezzo di partenza è di 275 mila dollari (all’incirca 240 mila euro) e, il ricavato, sarà devoluto completamente in beneficenza. Questo speciale kit Ludwig bianco, utilizzato dal fratello di Eddie Van Halen in oltre cento occasioni, è stato precedentemente esposto al museo della Rock and Roll Hall of Fame a Cleveland (Ohio) per quasi dieci anni. Insomma, più che una batteria si tratta di un vero e proprio cimelio, una forma d’arte visiva.

Si tratta, infatti, di una batteria più unica che rara. Progettato e assemblato da Alex Van Halen insieme a diversi esperti del settore, questo speciale kit presenta anche due grancasse ben articolate e personalizzate, ognuna lunga oltre un metro e mezzo, oltre naturalmente ad una serie di timpani, tom-tom e un’infinità di piatti.

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)