gtag('config', 'UA-102787715-1');

Alice Cooper: i migliori horror da vedere su Netflix secondo il cantante e attore

La carriera nel mondo della musica è stata, di sicuro, più rappresentativa e celebre rispetto a quella nel mondo del cinema e della televisione, ma Alice Cooper può dire di conoscere perfettamente tutte e due, sia per quanto riguarda vendite, certificazioni e successi, sia per quel che concerne dinamiche strutturali e realizzative. E ancora, il cantante e attore statunitense conosce perfettamente quali siano tutti i dietro le quinte che si ritrovano alle spalle di un capolavoro discografico o cinematografico. Tutto ciò ci porta a spiegarvi che le parole pronunciate da Alice Cooper sono sicuramente degne di una considerazione maggiore, data la grande cognizione di causa che lo statunitense ha nella materia di cui ha deciso di parlare di recente, indicando quali sono i migliori horror da vedere su Netflix secondo il suo giudizio. Se si ha la necessità di aggiornare il proprio catalogo attraverso serie tv o film horror, ecco quali sono i migliori consigliati da Alice Cooper.

La lista di horror consigliata da Alice Cooper presente su Netflix

Seguendo le indicazioni che sono state date dettate dallo stesso Alice Cooper su Instagram e non solo, è possibile indicare quali siano i migliori horror che possono essere ricercati e trovati su Netflix. Parliamo di serie TV film, documentari e tanto altro ancora. Se non si ritroverà il contenuto proposto da Alice Cooper sul proprio Netflix, non bisogna pensare ad un errore da parte del cantante e attore statunitense, dal momento che i cataloghi di Netflix variano in base allo stato all’interno del quale ci si ritrova.

Tuttavia, con una geolocalizzazione statunitense, non si correrà il rischio di non osservare un prodotto consigliato direttamente dal cantante. Di sicuro, l’horror preferito di Alice Cooper è la serie TV Dracula, composta da 3 episodi. Segue il film Sweeney Todd, pellicola di Tim Burton realizzata nel 2007 con protagonista Johnny Depp; il terzo tra i prodotti horror maggiormente preferiti da Alice Cooper è Venerdì 13, attraverso il remake del 2009. Ma la lista non finisce assolutamente qui, dal momento che non mancano capolavori come Paranormal Activity del 2007 e Rosemary’s Baby, un vero e proprio un classico dell’horror diretto da Roman Polanski. Scendendo nella lista degli interessi di Alice Cooper, si ritrovano altri lavori come la serie TV Cherry, la saga Final Destination e le serie TV Stranger Things e American Horror Story. Il cantante ha terminato la sua classifica con Nightmare e Candyman.

Tutto ciò che c’è da sapere sulla serie televisiva Dracula

A proposito della serie televisiva Dracula, citata da Alice Cooper come suo interesse fondamentale nell’ambito del horror, si tratta di una miniserie televisiva basata sull’omonimo romanzo di Bram Stoker e pubblicizzata a partire dal 2020. La serie in questione, che si struttura su tre puntate dalla durata compresa tra 89 e 91 minuti ha fatto il suo esordio Il 4 gennaio 2020, sulla celebre piattaforma di streaming Netflix, dopo essere stata trasmessa sulle reti televisive americane il primo gennaio, per tre sere consecutive.

La serie in questione segue il personaggio di Dracula, dalle sue origini nell’Europa orientale fino alle sue battaglie con i discendenti di Van Helsing. Ovviamente, l’adattamento di Netflix porta a conoscere i dettagli particolarmente fedeli o, in alcuni casi, lontani dalla narrazione letteraria. In ogni caso, e prodotto televisivo è stato particolarmente apprezzato, ottenendo il punteggio di 75 su 100 su Metacritic e il voto medio di 7,2 su Rotten Tomatoes; il voto positivo è stato determinato dalla miscela di orrore e umorismo, che dà vita ad un prodotto spaventosamente divertente.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.