gtag('config', 'UA-102787715-1');

Angus Young e il rapporto che Eddie Van Halen aveva con gli AC/DC

Angus Young è uno dei più amati chitarristi nel panorama hard rock, ma più ingenerale della storia della chitarra elettrica. Fondatore di una delle band con più ammiratori al mondo, gli AC/DC, è proprio dalla sua mente che sono nati riff che hanno contribuito a rendere leggendaria la formazione australiana. Stiamo parlando di canzoni come “Highway To Hell”, “Back In Black” o “Thunderstruck”, solo per citare i più noti.

Angus Young ed il fratello Malcolm

Il 18 novembre 2017 Angus ha dovuto piangere la scomparsa del compagno di band, ma soprattutto fratello Malcolm. Un duro colpo per il chitarrista che all’incirca un mese fa è stato colpito da un altro lutto che ha sconvolto tutto il mondo della musica. Il 6 ottobre scorso è infatti venuto a mancare Eddie Van Halen, chitarrista fondamentale per lo sviluppo della tecnica della chitarra elettrica ed amico stretto di Angus.

Il ricordo dell’amico Eddie Van Halen

Quest’ultimo ha voluto così commemorare sia il fratello che l’amico, parlando del rapporto che si sviluppò tra loro nel corso degli anni. Penso che Eddie abbia completamente reinventato al maniera di approcciarsi alla chitarra, influenzando lo stile di milioni di musicisti. La prima volta l’ho incontrato durante un tour europeo negli anni ’90, perché abbiamo fatto qualche concerto insieme. Il ricordo che ho di lui è quello di una persona affettuosa, sorridente e sempre felice divederti. Sicuramente è un perdita enorme sia sul piano artistico che umano.”.

Angus Young: “Il nuovo disco sarebbe piaciuto a Malcolm”

Angus ha voluto anche sottolineare come Eddie adorasse Malcolm. I suoi pensieri si sono così concentrati sul fratello. “Per me è stata una guida. Abbiamo scritto così tante canzoni insieme che ormai eravamo ingranaggi perfetti. Questo sia per quanto riguarda la musica che i testi. Per questo so che il nostro nuovo album, “power Up”, gli sarebbe piaciuto. Conoscevo a perfezione i suoi gusti.”.

Da “Rock Or Bust” a “Power Up”

Infatti gli AC/DC hanno publicato un nuovo album, intitolato per l’appunto “Power Up”. Il loro ultimo album era uscito nel 2014 con il titolo di “Rock Or Bust”. Questo lavoro ottenne grande successo con svariati riconoscimenti in tutto il mondo, tra cui il disco d’oro in Inghilterra e Stati Uniti, di platino in Italia e Spagna ed addirittura di diamante in Germania. Siamo certi che i fan della formazione australiana accoglieranno con favore anche questa nuova fatica discografica, innalzando ancora di più lo status di band leggendaria degli AC/DC.

Share

Horus Black, al secolo Riccardo Sechi, nasce a Genova nel 1999 in una famiglia di musicisti classici. Appassionato di rock, soprattutto classic rock, cantante e musicista. Pubblica il suo primo album nel 2018. Indirizzo e-mail rsechi99@gmail.com