gtag('config', 'UA-102787715-1');

Anton Corbijn, chi è l’artista che ha creato i Depeche Mode, gli U2 e Johnny Cash?

Chi è l’artista che ha creato i Depeche Mode, gli U2 e Johnny Cash? Si chiama Anton Corbijn ed è uno dei più importanti fotografi e designer contemporanei. Nativo dell’Olanda, in particolare modo di Strijen, il Nostro è sempre stato legato al mondo della fotografia e soprattutto al mondo del rock. Attenzione, non è mai stato un fotografo di concerti (benché negli ultimi anni si sia dedicati a progetti che si legavano molto alla dimensione “live“), quanto un fotografo molto diverso. Fu lui a realizzare moltissime copertine che si legavano al boom del punk prima e all’esplosione della new wave dopo.

Da Johnny Cash a Tom Waits

Anton Corbijn è sempre stato molto legato al bianco e nero e a uno stile quasi scarno, molto lontano da elementi pomposi e barocchi. Non è un caso che una delle sue collaborazioni più importanti sia stata quella con Johnny Cash. Il celebre cantautore country aveva praticamente concluso la propria carriera artistica ma l’intervento del produttore Rick Rubin lo riportò a una nuova dimensione. Parte del merito della rinascita di Johnny Cash è anche di Anton Corbijn che ha curato la sua immagine d’artista in maniera molto diretta ed essenziale. Degno di nota è anche il contributo di Anton Corbijn con il celebre musicista e cantautore jazz e blues Tom Waits.

Le collaborazioni

I vari artisti con cui Anton Corbijn ha collaborato sono veramente moltissimi. Si va dai suddetti Depeche Mode, a Nick Cave, ai Metallica e Lou Reed, ai Joy Division (parentesi particolarmente significativa), i REM con Michael Stipe, David Bowie e gli U2. È bene citare anche quella volta che fece un ritratto fotografico di Mick Jagger vestito da donna. Corbijn con le sue opere è riuscito a creare sempre un’immagine degli artisti musicali senza far venire meno una autenticità delle band e cantanti che spesso viene dimenticata.

Tra U2 e Depeche Mode

Indubbiamente la sua collaborazione più famosa è quella con gli U2 dato che Corbijn fece moltissime fotografie, didascalie e opere grafiche per la band di Bono Vox. Loro stessi hanno definito Corbijn come il quinto membro degli U2 in seguito alle copertine dei dischi The Unforgettable fire e The Joshua tree realizzate proprio dal fotografo. Altra collaborazione celebre è quella con i Depeche Mode che vengono seguiti da Corbijn in tutte le applicazioni visive dal 1990. Corbijn ha realizzato moltissime copertine dei dischi per i Depeche Mode e la loro immagine come band è definitivamente esplosa proprio grazie al fotografo olandese. Come dimenticare poi il premiatissimo videoclip di Heart shaped box dei Nirvana.

Corbijn e i Joy Division

Ora sappiamo chi è artista che ha creato i Depeche Mode, gli U2 e Johnny Cash. Prima avevamo citato i Joy Division di Ian Curtis. Ebbene, Corbijn è noto anche come regista di film e le sue pellicole sono state tutte degne di note. La sua migliore è Control, incentrata proprio su Ian Curtis, il compianto cantante dei Joy Division. Si tratta di una piccola perla underground che dimostra la grande passione del fotografo per i Joy Division (da lui seguiti anche dal punto di vista visivo e grafico).

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.