i 5 avvenimenti strani accaduti durante un concerto

Amanti dei concerti e stanchi delle tradizionali esibizioni lineari dove nulla succede? Per voi abbiamo deciso di selezionare 5 momenti in cui si sono verificati avvenimenti strani in concerto. E se anche voi ne ricordate qualcuna, non esitate a commentare e farcelo sapere!

 

Red Hot Chili Peppers si esibiscono nudi in concerto

Tra gli avvenimenti strani dei concerti del rock bisogna sempre aspettarsi i Red Hot Chili Peppers che suonano nudi, o almeno così hanno dato a intendere. Con tutto il corpo nudo e soltanto un calzino a coprire le parti intime, il marchio di fabbrica dei Red Hot nudi sembra essere una vera e propria garanzia.

E pensare che non smettono mai di farlo: dai singoli, a rischio censura, in cui scelgono di esibirsi nudi, alla copertina di Abbey Road E.P., dove quell’iconico calzino è ben visibile.

Slash aggredito da un fan

Una notizia abbastanza in là con gli anni coinvolge il chitarrista dei Guns N’ Roses. Durante l’assolo di Sweet Child O’ Mine, Slash fu aggredito da un fan (si suppone) che in maniera troppo irruenta gli si precipita addosso impedendogli di suonare. Il fan, che era riuscito ad eludere la sicurezza, è stato poi portato via dalla stessa.

E Slash? Non ha assolutamente reagito male, anzi. Il chitarrista ha fatto spallucce dell’avvenimento, sorridendo e, imbracciata la sua chitarra, continuando a suonare. Tra gli avvenimenti strani  accaduti in concerto? Certo, ma anche tra le più iconiche.

Ozzy Osbourne decapita un pipistrello

E’ una degli avvenimenti strani in concerto più conosciuta dagli amanti del rock. Durante un concerto, al Madman fu lanciato un pipistrello da un fan. Non si trattava di un giocattolo di gomma, nè di una sagoma di cartone, ma di un pipistrello vivo, che si era immobilizzato per via delle luci del palco e per la forte musica Quando fu lanciato sul palco, Ozzy credeva di essere di fronte a un giocattolo, per questo lo addentò. Si rese conto subito che stava accadendo qualcosa di strano, come egli stesso ha ammesso, ma continuò ad addentare la testa del povero pipistrello, che intanto aveva iniziato a sbattere le ali. Lo decapitò del tutto, e per lui fu come mangiare un panino del McDonald.

Dimebag Darrell sparato sul palco

Più che di avvenimenti strani,  in questo caso, occorre parlare di atto tragico. Dimebag Darrell, chitarrista dei Pantera, stavs suonando con i Damageplan, band alla quale si era unico, in concerto. Poco dopo l’inizio dello stesso, un uomo si è alzato in piedi e ha iniziato a sparare verso il chitarrista, che è morto sul colpo. Insieme a lui sono morte alre persone che volevano soccorrerlo.

L’uomo, probabilmente, era il roadie o un’altra figura di ausilio per i concerti della band. Il fatto, accaduto alla fine del 2004, ha portato all’arresto dell’uomo.

Micheal Jackson vola con Jetpack sul pubblico

Saltare sul pubblico come tutti gli altri doveva essere troppo mainstream per Micheal Jackson, che in un concerto a Bucarest decise di fare addirittura di più. Al termine del suo concerto, davanti a una folla esplosiva, lo statunitense decise addirittura di volare tra il pubblico, attraverso un jetpack.

Il tutto, ovviamente, in maniera assolutamente scenografica. Prima indossa il casco, poi il jetpack, poi inizia il suo voo. Il tutto è spettacolare, e accolto dalle urla trionfanti degli spettatori.

 

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.