Bambino di 13 anni suona la batteria al concerto dei Metallica

I Metallica durante il loro show ad Amsterdam hanno fatto salire sul palco un giovane batterista di 13 anni, proprio il giorno del suo compleanno, di nome Evan Adamson che ha suonato “Seek and Destroy” al posto di Lars Ulrich.

Evan Adamson ha potuto suonare con i Metallica

Probabilmente pochissime persone hanno avuto la fortuna di festeggiare il compleanno come ha fatto Evan Adamson, tredicenne americano che ha suonato la batteria al concerto dei metallica il giorno del suo compleanno.

Adamson è stato invitato sul palco, mentre il cantante James Hetfield si è finto sorpreso quando si è girato e non ha visto Lars Ulrich dietro il kit ma un bambino di tredici anni. Cosi il frontman ha iniziato ad incitare il pubblico e a suonare “Seek and Destroy” con il ragazzo dietro ai tamburi che non ha esitato un secondo a suonare.

 “Beh, beh, nessuna parola voglio dire suonare la batteria di fronte a 68.000 persone con la mia band preferita di tutti i tempi- ha dichiarato Adanson dopo il concerto –  del mio eroe è stata la cosa migliore di sempre e per completare il tutto è stato il mio compleanno.”

Lo spettacolo si è svolto martedì 11 giugno alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam.

Grandi opportunità che i gruppi offrono

I Metallica non sono certo la prima band che fa salire persone del pubblico sul palco per suonare. I Foo Fighters per esempio sono un gruppo che lo fa molto spesso. Gli U2 anche.

In un concerto che tennero a Torino nel 2016 Bono Vox ha fatto salire quattro persone sul palco, un bassista, un batterista, un cantante e un chitarrista e tutti e 4 hanno ”sostituito” per il tempo di una canzone la band che nel frattempo è stata On Stage a riposarsi e a sostenere i 4 fortunati.

E’ una grande opportunità che i gruppi offrono soprattutto quando ai concerti è presente un pubblico di 70.000 persone.

 

Share

Matteo Natalìa, 19 anni, mi divido principalmente tra la passione per la musica, in particolare suonare la batteria e scrivere. Esperto articolista di musica grunge e hippie. (matteo.natalia@libero.it)