gtag('config', 'UA-102787715-1');

Beatles, la grande rivalità fra Paul McCartney e John Lennon

Quando i Beatles si separarono nel 1970, i membri della band non ebbero alcun problema a essere ostili e offensivi l’uno verso l’altro. Nel 1969, ci fu addirittura uno scontro fisico tra John Lennon e George Harrison. Ma George e John sarebbero rimasti amici dopo la rissa. Il problema era il rapporto tra il futuro autore di Imagine e il celebre bassista (spesso mente creativa) dei Beatles, ovvero Paul McCartney. Andiamo a vedere qualche punto sulla grande rivalità fra Paul McCartney e John Lennon.

La canzone di John Lennon anti-Macca

Ci sono voluti diversi anni prima che John e Paul facessero pace dopo la fine della band. Non c’era bisogno di leggere i vari articoli nelle riviste di gossip per sapere quanto i Beatles fossero in rapporti molto tesi l’uno verso l’altro. Basterebbe anche semplicemente ascoltare le canzoni che hanno pubblicato nei loro dischi solisti. Quando John fece uscire il pezzo “How Do You Sleep?” riguardo Paul McCartney, i due erano veramente ai ferri corti. Pare che “How Do You Sleep?” fosse una risposta alle frecciate di Paul sul suo album Ram.

La canzone della discordia di Macca

Una canzone in particolare fece arrabbiare, e non poco John. “Too Many People” presentava numerosi riferimenti a John e Yoko. “Too Many People” di Paul McCartney sembra abbastanza tagliente e forte, tanto da essere pesante come una freccia, pur essendo veramente sottile. Non vengono nominati nomi né si fa alcun riferimento a eventi specifici nelle vite di John e Yoko. Tuttavia, quando si analizzano i testi, si notano riferimenti davvero particolari. Nel verso di apertura, “People reaching for a piece of cake” Paul sembra riferirsi a Yoko Ono, a sua detta desiderosa di entrare nel mondo Beatles solo per soldi.

L’errore di John Lennon

Il ritornello diventa poi davvero diretto, specialmente se lo si associa a John e Yoko. “That was your first mistake. You took your lucky break and broke it in two. No one likes people telling them the love of their life was a “mistake”. Tradotto. “Quello è stato il tuo primo errore. Ti sei preso una pausa fortunata e l’hai rotta in due. A nessuno piace che le persone dicano che l’amore della loro vita è stato un “errore”. A noi viene da dire: ci credo che John Lennon si arrabbiò a leggere queste cose. Ma, d’altro canto, perché Paul si sarebbe dovuto sbilanciare così tanto.

Le interviste e le opinioni dei due

Esiste un’intervista di Paul McCartney su Playboy del 1984 in cui ammette che era molto arrabbiato con John Lennon. Anche John Lennon non era proprio al settimo cielo. Disse infatti, anni prima della sua morte: “Ho sentito i messaggi di Paul in Ram – sì, ci sono cari lettori! Ma qual è stato il mio primo errore?”. Forse non sapremo mai la verità, dato che Paul McCartney è abbastanza riservato su questa cosa ancora oggi, nonostante siano passati più di 40 anni. Ovviamente non possiamo neanche avere l’opinione di John Lennon dopo la sua tragica morte. Altri ancora sospettano che Paul fosse innamorato di John Lennon, ma questo sembra essere puro gossip. Sta di fatto che la grande rivalità fra Paul McCartney e John Lennon è continuata per anni.

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.