16 January, 2021, 20:20

Billy Corgan: “Lil Peep è come Kurt Cobain per la sua generazione”

Artista visionario ed icona indiscussa del Rock, il leggendario frontman degli Smashing Pumpkins non si è mai tirato indietro innanzi alla possibilità di destare grande clamore tra gli appassionati di musica più irriducibili e legati al lascito dei mostri sacri del passato. Le recenti dichiarazioni di Billy Corgan sul compianto rapper Lil Peep hanno fatto, immediatamente, il giro del Web. Che tra il mondo del Rock e quello del Rap risaltino, spesso, forti similitudini, è cosa nota agli ascoltatori più giovani. Eppure, le dichiarazioni del cantante si sono profondamente discostate dalle opinioni del pubblico. Billy Corgan ha, infatti, definito Lil Peep come il “Kurt Cobain della sua generazione”. In quest’articolo, abbiamo riportato le sue parole nel dettaglio.

Billy Corgan: “Lil Peep come Kurt Cobain per la sua generazione”

Nel corso di una recente intervista rilasciata ad Upset Magazine, l’artista ha parlato dell’ultima fatica in studio degli Smashing Pumpkins. Il doppio full lenght intitolato Cyr, rilasciato non molto tempo fa. Proprio in quest’occasione, Billy Corgan ha fatto riferimento a Lil Peep e alle somiglianze tra la sua e la figura di Kurt Cobain. In particolare, il musicista ha detto: “Quest’album è stato il risultato del nostro tentativo di irrompere nel mondo moderno. Invece di usare dei beat ispirati alla breve opera di Lil Peep (un moderno Kurt Cobain), la band ha voluto ispirarsi a lui per creare sonorità differenti”.

Quella volta che il rapper fu paragonato ai Metallica

Ad un anno dalla tragica scomparsa di Lil Peep, avvenuta nel 2017, sempre Billy Corgan definì, durante un’intervista, la sua opera simile a quella dei Metallica. Sebbene gran parte degli appassionati, in questo momento, potrebbero storcere il naso, l’opinione del musicista si riferiva strettamente all’impatto emotivo e al significato della musica della band e del famoso rapper. Intervistato da Build Series, infatti, Corgan spiegò come le emozioni spigionate dai Metallica con i loro brani e, successivamente, anche da band come gli Smashing Pumpkins fossero simili a quelle di cui le canzoni di Lil Peep sono, a suo avviso, intrise.

In particolare, l’artista disse: “Credo sia davvero molto triste che Lil Peep sia morto. Stava appena cominciando ad affacciarsi alla parte più grande del suo lavoro. Provo le stesse emozioni che percepisco ascoltando i Metallica con la musica di Lil Peep. Quando lo ascolto mi sento come se il luogo in cui mi trovo sia l’epicentro del mio universo, soprattutto quando sento forti emozioni”. Deceduto a causa di un’overdose accidentale nel suo tour bus prima di uno show in Arizona, Lil Peep è considerato come un pioniere dell’Emo Rap, genere con cui l’artista è riuscito a congiungere due controculture molto diverse tra loro.

Share

Claudio Pezzella, studente in culture digitali e della comunicazione. Appassionato dell'arte in tutte le sue sfumature,alla costante scoperta di nuove frontiere culturali. Chitarrista e compositore polistrumentista impegnato in progetti progressive metal. (email:claudio190901@gmail.com)