gtag('config', 'UA-102787715-1');

Bob Dylan, ecco la lista dei suoi cantautori preferiti

Non si va troppo lontano dal vero nell’affermare che Bob Dylan sia uno dei più grandi e iconici cantautori della storia della musica. Non solo cantante appunto, ma cantautore. Dylan ha costruito la propria notorietà e il proprio successo su una scrittura poetica e una capacità inimitabile di narrare storie. Ma, verrebbe da chiedersi, quali sono i modelli che lo hanno ispirato? E gli altri cantautori ai quali guarda con rispetto e con i quali tende a confrontarsi? Scopriamo in questo articolo, gli artisti preferiti da Bob Dylan, di tutti i tempi.

BOB DYLAN, NUOVO ALBUM IN ARRIVO: USCITA UNA NUOVA CANZONE

Dopo otto anni di silenzio discografico, Bob Dylan ha annunciato la prossima uscita di un suo lavoro discografico di inediti. L’album Rough and Rowdy Ways, uscirà sul mercato il 19 Giugno del 2020. Un eccezionale ed emozionante traguardo, non solo per il cantautore americano, ma anche per i fan e il pubblico che attendevano la sua ultima fatica discografica.

Bob Dylan aveva fatto la sua ultima apparizione tra le nuove uscite nel 2012, con il disco Tempest. A quello erano seguiti delle raccolte di sole cover. Shadows in the Night del 2015, Fallen Angeles del 2016 e Triplicate del 2017. L’ufficializzazione di Rough and Rowdy Ways è stata correlata anche dalla pubblicazione di un nuovo singolo – False Prophet – che esce sulla scia di Murder Most Foul, lunghissimo e intenso brano sull’assassinio di John Fitzgerald Kennedy.

BOB DYLAN, TRE SINGOLI E ULTIMA FATICA DISCOGRAFICA

Bob Dylan non ha dunque perso la sua capacità di narrare e raccontare storie al proprio, affezionato, pubblico. I tre singoli per ora usciti – oltre a False Prophet e Murder Most Foul, anche il brano I Contain Multitudes – saranno tutti inclusi nel nuovo lavoro discografico del cantautore. In uscita il prossimo 19 Giugno 2020. Rough and Rowdy Ways è la dimostrazione che Dylan non ha nessuna intenzione di smettere di creare musica e raccontare storie.

BOB DYLAN, LA LISTA DEI SUOI CANTAUTORI PREFERITI IN ASSOLUTO

Sebbene il mondo della musica e dell’arte sia concorde nel riconoscere, in Bob Dylan, uno dei più grandi esponenti del panorama internazionale, lui stesso ha ben chiari i suoi modelli. I personali eroi di un cantautore che, da moltissimi altri, è considerato allo stesso modo.

Un nome della lista è Warren Zevon, del quale Dylan ha detto: “Potrebbero esserci tre canzoni separate, all’interno di una sola canzone di Zevon. Ma sono tutte collegate senza sforzo. Zevon era un musicista tra i musicisti, un uomo tormentato. “Desperado Under the Eaves”. E’ tutto lì”. Warren Zevon è solo dunque il primo della lista degli autori ai quali Dylan fa riferimento, svelati in un’intervista per l’Huff Post.

GLI EROI MUSICALI DI BOB DYLAN: LA LISTA PER L’HUFF POST

  1. Jimmy Buffet
  2. Gordon Lighfoot
  3. Warren Zevon
  4. John Prine
  5. Guy Clark
  6. Randy Newman

A proposito di John Prine – leggenda del folk e del country, deceduto il 7 Aprile 2020, dopo aver contratto il virus da Covid-19Bob Dylan ha detto: “Le sue cose sono puro esistenzialismo Proustiano […] Scriveva bellissime canzoni […] Nessuno come Prime avrebbe potuto scrivere in quel modo”.

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.