gtag('config', 'UA-102787715-1');

Bob Marley, parla sua figlio Ziggy: ‘se mio padre oggi fosse vivo sarebbe un…’

Bob Marley è l’artista che ha portato il reggae in tutto il mondo, il musicista che è riuscito a far vibrare le corde del cuore di milioni e milioni di persone. Rivoluzionario ed attivista -oltre che musicista- Marley ha provato in ogni modo a combattere le ingiustizie del mondo, scagliandosi con le unghie, con i denti e con i suoi testi contro le oppressioni politiche e razziali. In questo articolo vogliamo soffermarci ancora una volta sulla figura di Bob Marley, analizzando in particolar modo le parole di suo figlio: Ziggy Marley.

La tragica morte di Bob Marley

Morto all’età di 36 anni in seguito ad un cancro al piede destro, Bob Marley ha lasciato un segno indelebile nella storia della musica. Quando pensiamo a questo grandissimo artista non possiamo far altro che ricordare alcune iconiche canzoni come Redemption Song, Buffalo Soldier, Jamming, Could You Be Loved, Is This Love e tante altre ancora. Fortunatamente lo spirito di Bob Marley vivrà per sempre grazie ai suoi leggendari brani e grazie alle parole di chi, con lui, ci ha passato ìparte della sua vita: Ziggy Marley.

Nonostante Bob Marley sia morto quando lui aveva solo dodici anni, nella mente di Ziggy Marley -al secolo David Nesta Marley- scorrono ancora le immagini dei pomeriggi passati insieme a suo padre:

“Mio padre era veramente un uomo amorevole e penso questa sia la cosa più importante di tutte. Amava il calcio e ricordo che per lui ogni occasione era buona per fare una partita. Quando ero solo un bambino abbiamo giocato insieme un’infinità di partite contro i suoi amici e i loro figli. Se fosse ancora qui avremmo potuto festeggiare i suoi 75 anni insieme. Ogni anno il 6 febbraio, giorno del suo compleanno, mi fermo e inizio a pensare a lui. A quanto sia stato grande. A tutto l’amore che ha dato a suoi figli. A tutte le sue passioni e i suoi amori: il reggae, il calcio, la sua famiglia, l’impegno civile.”

Ziggy Marley: ‘se mio padre oggi fosse vivo sarebbe un…’

Il figlio di Bob Marley ha poi aggiunto: “se mio padre oggi fosse vivo sarebbe un operaio di beneficenza”.

Negli ultimi mesi, tra l’altro, Ziggy Marley ha lavorato ad un libro che sarà pubblicato proprio il 13 ottobre dalla casa editrice Rizzoli: ‘Bob Marley: Portrait of the Legend‘. Raccogliendo anche una serie di fotografie intime e testimonianze preziose, Ziggy ha voluto ripercorrere passo dopo passo il percorso musicale di suo padre, il leggendario Bob Marley.

 

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)