gtag('config', 'UA-102787715-1');

Bon Jovi, tour cancellato per restituire i soldi dei biglietti ai fan

La band rock dei Bon Jovi non ha nascosto la sua forte propensione nei confronti della solidarietà. Si tratta di un valore essenziale sempre e comunque, ma viene notato soprattutto in un periodo così difficile come quello che stiamo vivendo. Il gruppo guidato da Jon Bon Jovi ha scelto in questo modo di venire incontro ai propri numerosi fan alle prese con la cancellazione dei suoi ultimi lavori.

Le ultime cancellazioni dei Bon Jovi

In origine, i Bon Jovi avrebbero dovuto incidere il loro ultimo disco il prossimo 15 giugno. Il lavoro si intitola semplicemente Bon Jovi 2020, ma ovviamente è stato rinviato a causa dell’emergenza Covid-19 e non si sa quando potrà finalmente vedere la luce. Al tempo stesso, la band originaria del New Jersey ha scelto di cancellare il suo tour promozionale, anziché limitarsi a rimandarlo. All’apparenza, la distinzione tra un rinvio e una cancellazione non sembra così notevole. Tuttavia, la differenza è davvero sostanziale ed è senz’altro un segno di profondo rispetto nei confronti degli appassionati che hanno già acquistato i biglietti per i vari spettacoli musicali.

Bon Jovi, un gesto dalla solidarietà sorprendente

In un’epoca caotica come quella attuale, richiedere il rimborso dei biglietti per un qualsiasi evento rinviato appare molto complicato. Infatti, numerose aziende di settore come TicketmasterStubHub non restituiscono le somme di denaro pari ai prezzi dei biglietti nel caso in cui gli spettacoli siano stati solo rinviati e non cancellati. I Bon Jovi hanno quindi scelto di agire di conseguenza e mettere in campo tutta la loro solidarietà, ancora una volta. La cancellazione del tour è stata stabilita proprio con l’obiettivo di aiutare la gente ad essere rimborsata senza alcun tipo di problema. Intanto, il frontman Jon Bon Jovi ha scritto un nuovo brano, intitolato Do What You Can. Si tratta di una canzone nata grazie all’aiuto dei molteplici fan della band statunitense, che le hanno inviato le loro sensazioni sul periodo che stanno trascorrendo. Numerosi messaggi sono stati inseriti all’interno del testo, che molto probabilmente sarà inserito nell’album di prossima uscita.

Il post di Instagram dei Bon Jovi sulla loro iniziativa

Bon Jovi hanno emesso un breve comunicato nel loro profilo di Instagram, nel quale hanno spiegato la loro iniziativa e i motivi che li hanno spinti ad intraprenderla. “A causa della pandemia globale in corso, i Bon Jovi non possono portare avanti la loro tournée per questa estate. Con i tempi così difficili che corrono, abbiamo deciso di annullare l’intero tour. Ciò consentirà ai possessori dei biglietti di essere rimborsati per pagare le bollette o comprare generi alimentari. Questi sono tempi molto difficili.”. Quindi, la band si rivolge direttamente al proprio pubblico affezionato: “Siete sempre stati qui per noi e noi saremo sempre qui per voi. Non vediamo l’ora di rivederci tutti in tour quando potremo stare insieme in sicurezza. Vi invieremo news e aggiornamenti sui nostri tour nelle settimane e nei mesi a venire”.

 

Share

Giornalista pubblicista, blogger, articolista e copywriter, talvolta anche guardia giurata, diplomato al Liceo Linguistico. Appassionato di scrittura, sport, tecnologia e soprattutto musica. Rock'n'Roll prima di tutto, ma spazio tra vari generi e mi piace raccontarli a modo mio. (raffaele-sarnataro@libero.it)