gtag('config', 'UA-102787715-1');

Bruce Springsteen: “Ecco quali sono le canzoni di Bob Dylan che preferisco”

Bob Dylan ha rappresentato un riferimento artistico e musicale di grandissimo valore e di enorme influenza per tutti coloro che hanno avuto modo di approcciare al mondo della musica e del rock. Ciò non significa che il cantautore statunitense sia stato effettivamente influente nelle carriere di ogni artista, ma il suo riferimento preciso e la sua immagine non possono essere tralasciati da chiunque si rapporti con un certo modo di fare, creare e pensare la musica. Tra questi, non può mancare Bruce Springsteen, che ha realizzato grandissimi capolavori nell’ambito della sua carriera ma che si è confrontato con le canzoni più importanti che Bob Dylan ha avuto modo di realizzare, elencandole e classificandole in base al suo gusto soggettivo. Vogliamo, insomma, parlarvi di quali sono le canzoni di Bob Dylan che Bruce Springsteen preferisce, e che ha indicato all’interno della sua personale classifica di gradimento. Ecco tutto ciò che c’è da sapere in merito.

Le dichiarazioni di Bruce Springsteen sulla sua musica

Prima di affrontare il discorso relativo a Bob Dylan, Bruce Springsteen ha spiegato quali siano state le dinamiche relative alla sua musica dei tempi andati: “Immagino che essere l’ultimo ragazzo della mia prima band ad essere ancora in vita, non so, deve avermi mosso qualcosa dentro. Perché poco dopo ho iniziato a scrivere su temi come la mortalità e la durata della vita, e un argomento, la musica, sul quale non avevo mai scritto prima. Com’era il far parte di una band quando eri giovane, com’é essere in una band cinquanta anni dopo con le stesse persone.”

E ancora, riferendosi alla sua E Street Band, ha affermato:  “Con Steve [Van Zandt, il chitarrista] da quando avevo 16 anni. Con Garry [Tallent, il bassista] avevo 18 anni. Questi ragazzi sono lì da molto, molto tempo. Dico sempre alla gente, ‘Immaginatevi questo, le persone con cui sei al liceo in questo momento, quando hai 70 anni, quelle saranno esattamente le persone con cui lavorerai e hai lavorato negli ultimi 50 anni’. L’unico posto in cui può succedere è il rock’n’roll”.

Le canzoni di Bob Dylan preferite da Bruce Springsteen

Il riferimento di Bob Dylan, da parte di Bruce Springsteen, è avvenuto parlando di alcuni dei suoi testi nella lunga intervista che l’ha visto protagonista. Lo statunitense ha spiegato: “Erano molto divertenti, non so perché non scrivo più testi così, adoro quello stile di scrittura e vorrei non averlo abbandonato così presto. Ma ero molto imbarazzato per il paragone con Dylan, quindi me ne sono allontanato piuttosto rapidamente. Ma ripensandoci, avevo il mio stile alla Dylan che era molto divertente”.

A questo punto, lapidario è stato il commento a proposito delle canzoni di Bob Dylan preferite da Bruce Springsteen: “Like a Rolling Stone”, “Visions of Johanna” e “Ring Them Bells”.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.