gtag('config', 'UA-102787715-1');

Bruce Springsteen: il Boss ha realizzato una cover inedita di un brano dei Rolling Stones (video)

I fan di Springsteen aspettavano da tempo questo momento e, finalmente, è arrivato. Il 23 ottobre sarà presentato “Letter to You“, l’ultimo lavoro discografico del Boss. Realizzato in soli 5 giorni nello studio di registrazione personale del cantante statunitense ed ad un anno di distanza dal precedente “Western Stars“, il nuovo disco di Bruce Springsteen presenterà anche un’inedita cover di un brano dei Rolling Stones!

Bruce Springsteen: il Boss ha realizzato una cover inedita di un brano dei Rolling Stones (video)

Quello che sarà presentato il 23 ottobre 2020 non sarà un album qualunque. Si tratta, infatti, del primo disco realizzato in esclusiva da Bruce Springsteen insieme ai musicisti della E-Street Band dopo ‘Working on a Dream‘, pubblicato nel 2009. Anticipato il 10 settembre dalla traccia omonima -‘Letter to You‘- il disco di Bruce Springsteen presenterà anche un’inedita cover di un iconico brano dei Rolling Stones: ‘Street Fighting Man‘, estratto dall’album del 1968 ‘Beggars Banquet‘.

La storia di ‘Street Fighting Man’ dei Rolling Stones

Per chi non lo sapesse ‘Street Fighting Man‘ è il brano ‘più politico’ dei Rolling Stones e, quindi, perfetto per le ideologie del Boss Bruce Springsteen. Il pezzo fu infatti censurato negli Stati Uniti appena 5 giorni dopo la pubblicazione. Per la stesura del brano, invece, Mick Jagger si ispirò a due eventi in particolare: ad una manifestazione (a cui partecipò) tenutasi a Londra il 17 marzo del 1968 per contestare il coinvolgimento delle forze britanniche nella guerra in Vietnam e agli scontri di rivolta avvenuti a Parigi tra il maggio e giugno del 1968. Riguardo alla censura Jagger invece spiegò:

‘Non mi importa, anzi sono molto felice che abbiano bandito il pezzo. L’ultima volta che hanno censurato un nostro disco poi ne sono state vendute milioni e milioni di copie.’

La raccolta presentata in esclusiva dal Boss

Tornando invece alla cover di Springsteen, invece, la potrete trovare in anteprima su live.brucespringsteen.net come parte integrante di una raccolta. L’album digitale, disponibile anche su youtube, presenta i seguenti brani:

Born in the U.S.A.
Out in the Street
Spirit in the Night
Atlantic City
Open All Night
Nebraska
Trapped – Cover di Jimmy Cliff
Prove It All Night
Glory Days
The Promised Land
Used Cars
My Hometown
Badlands
Thunder Road

Two

Cadillac Ranch
Hungry Heart
Dancing in the Dark
Tenth Avenue Freeze-Out
No Surrender
Because the Night – Cover di Patti Smith Group
Pink Cadillac
Fire
Bobby Jean
Racing in the Street
Rosalita (Come Out Tonight)

Two

BIS

I’m a Rocker
Jungleland
Born to Run
Street Fighting Man – Cover di The Rolling Stones
Twist and Shout / Do You Love Me

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)