Qual è la canzone rock più lunga di sempre?

Gli standard del rock sono spesso stati, e lo sono tuttora, tali da considerare come prodotto ideale una canzone dalla durata media di tre minuti. Una canzone rock, in altre parole, necessita di una lunghezza non troppo considerevole per esprimere un determinato concetto in musica. Questa standardizzazione musicale ha dato spesso vita a problemi tecnici, si veda Bohemian Rhapsody dei Queen che venne inizialmente rifiutata proprio in virtù della sua lunghezza. Eppure, di casi in cui le canzoni rock sono state più lunghe del previsto ce ne sono stati. Vogliamo parlarvi, a questo punto, della canzone rock più lunga di sempre e della sua storia.

Le canzoni rock più lunghe di sempre

Alcune delle canzoni rock che hanno fatto la storia si distinguono per la loro lunghezza e complessità che ha contribuito a renderle celebri. Alcune, come Thick as a Brick (concept album che può essere considerato come un’unica canzone dalla durata di 44 minuti), hanno portato all’affermazione definitiva del progressive rock in tutto il mondo.

Altre, come Shine on You Crazy Diamond (26 minuti, seppur divisa in due) e Dogs (17 minuti) hanno fatto la storia di una band. E che dire di The Scriptures? La canzone dei Love Hope Strenght Foundation, considerata dai critici come la vera canzone rock più lunga di sempre, dura addirittura 103 minuti. Per realizzarla sono serviti circa 200 artisti, a dimostrazione del grande lavoro che ci è voluto per ultimare un prodotto di questo tipo.

Subterranea di Thom Yorke: la canzone rock più lunga di sempre

Se le altre canzoni si sono distinte, nella storia del rock, per la loro lunghezza e la loro continua evoluzione musicale o testuale, nulla possono di fronte a quella che è la vera canzone rock più lunga di sempre: Subterranea.

La canzone porta la firma di Thom Yorke, il fondatore dei Radiohead, e dura 432 ore, pari a 18 giorni. Una durata inimmaginabile per una canzone, anche se si tratta di una strumentale, ma che corrisponde a realtà.

La storia di Subterranea, la canzone rock più lunga di sempre

Subterranea è stata realizzata da Thom Yorke in occasione della mostra The Panic Office, realizzata per onorare i 25 anni di carriera di Stanley Donwood. L’artista e scrittore inglese è passato alla storia, al di là di tutte le sue opere e dei suoi lavori, per l’amicizia con i Radiohead che l’ha portato a realizzare le copertine della maggior parte dei loro album.

The Bends, Ok Computer, Kid A, Amnesiac sono solo alcune delle copertine che l’inglese ha realizzato per i Radiohead. Thom Yorke non poteva non essere da meno nei confronti dell’artista: per questo motivo, Subterranea ha la durata di quella che è stata l’intera mostra, 18 giorni. Mai una sequenza uguale a un’altra, mai una ripetizione o una banalizzazione: Subterranea è una canzone in continua evoluzione, ufficialmente la canzone rock più lunga di sempre.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.