gtag('config', 'UA-102787715-1');

Canzoni rock per combattere la depressione

In tantissime occasioni, come abbiamo più volte sottolineato, la musica può avere un importante potere curativo, specie se ha bisogno di fronteggiare situazioni di grande difficoltà ed emergenza. Per questo motivo, dopo aver preso a lungo in considerazione diverse liste che potessero essere funzionali in merito, vogliamo parlarvi di quali sono le canzoni rock per combattere la depressione. Ovviamente, ci tocca anche sottolineare il fatto che la depressione è una condizione medica seria e che, per quanto le canzoni che vi consigliamo possano fungere sa spunto per affrontare delle giornate difficili, non sono certamente il rimedio per porsi di fronte ad una vera e propria emergenza.

Don’t Stop Me Now

Non potevamo iniziare la nostra classifica relativa alle canzoni rock per combattere la depressione in altro modo. Don’t Stop Me Now dei Queen è stata indicata, da studi scientifici britannici, come la canzone più felice che possa essere ascoltata, sia per il suo ritmo che per la sua musicalità.

Senza scendere troppo nel dettaglio, possiamo dar fede a queste parole sottolineando come – effettivamente – si tratti di un brano che ha fatto la storia dei Queen non a caso: chi lo ascolta trova allegria nelle sue note, sa come essere spensierato almeno per un momento e riuscirà, allo stesso tempo, anche a ballare sulle note di un brano che la storia riconosce come uno dei più importanti nella discografia della formazione britannica.

Comfortably Numb

Potrebbe sembrare un controsenso, data la portata e l’origine di una canzone che si origina da una situazione di negatività per Roger Waters, ma siamo sicuri che Comfortably Numb possa essere una canzone di grande livello e che, allo stesso tempo, possa essere inserita nel novero delle canzoni rock per combattere la depressione.

Il brano dei Pink Floyd si basa su una leggerezza e un senso di sospensione che vogliono essere esattamente l’oggetto della comunicazione da parte della band: una condizione a cui lo stesso Waters fu sottoposto dopo i frequenti fastidi che lo attanagliavano e che, allo stesso tempo, fanno vivere nell’ottica di un confuso torpore, in un certo senso piacevole. Un brano che, negli oltre sei minuti, merita di essere ascoltato e goduto.

Cold Turkey

Cambiamo completamente registro con Cold Turkey di John Lennon. Una canzone che, per quanto non sia diventata incredibilmente famosa nella sua storia, merita di essere inserita a pieno merito all’interno delle canzoni rock contro la depressione, per le sue sonorità e il suo testo. La Glasgow Caledonian University in Gran Bretagna l’ha inserita tra i brani da ascoltare per combattere per la tristezza, e non possiamo che essere d’accordo con una decisione che riteniamo piuttosto azzeccata: consigliate sono anche le versioni live del brano, realizzate da John Lennon con la Plastic Ono Band, in cui il dominio della chitarra metterà sicuramente allegria.

What a Wonderful World

Una canzone non può essere allegra o motivante soltanto a causa di un ritmo o di una musicalità in grado di rapire un ascoltatore, ma anche a causa di un testo in grado di comunicare gioia, contribuendo a quel messaggio di anti-depressione che miriamo a diffondere attraverso questa nostra classifica. Ed è per questo motivo che What a Wonderful World di Louis Armstrong caratterizza l’ultima scelta della nostra classifica: la voce del cantante, il bellissimo testo del brano e anche la nota dominante dello stesso sono tutti elementi che portano ad affrontare ogni negatività nel migliore dei modi.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.