gtag('config', 'UA-102787715-1');

Come si sono conosciuti John Lennon e Yoko Ono?

La coppia formata da John LennonYoko Ono è senz’altro tra le più famose della storia dello spettacolo. Lo storico membro dei Beatles e la cantautrice giapponese si sono incontrati in una circostanza alquanto particolare. Il loro amore è rimasto indissolubile fino all’ultimo giorno della vita di John, stroncata bruscamente nel 1980 in una clamorosa sparatoria. Scopriamo insieme come Lennon e Ono si sono conosciuti.

Il primo incontro tra John Lennon e Yoko Ono

La prima circostanza nella quale gli occhi di John Lennon hanno incrociato quelli di Yoko Ono risale ad una data ben precisa, il 7 novembre 1966. Yoko sta organizzando una mostra artistica a Londra, presso l’Indica Gallery. L’evento viene segnalato a John da un suo caro amico, e sembra quasi un richiamo del destino. Fin dal primo momento tra i due scocca la scintilla, anche se il momento della totale consapevolezza arriverà ben più tardi.

Fin dal primo momento, Yoko apprezza John considerandolo un uomo molto tranquillo, capace di suscitare una sensazione di profondo relax. Dall’altra parte, Lennon apprezza la Ono per la forte passione che usa nel suo lavoro, oltre che per un notevole senso del rigore. Un incontro del genere non li ha lasciati indifferenti, ma inizialmente lui continua a concentrarsi sui Fab Four e lei sulla sua carriera da artista all’avanguardia.

L’inizio di una frequentazione straordinaria

Due anni dopo il primo incontro, John Lennon invita Yoko Ono nella sua abitazione del Surrey. Lui la vuole per ascoltare una serie di registrazioni musicali inedite, mentre i loro rispettivi coniugi sono tutti e due all’estero. Il 20 maggio del 1968, nasce così il vero amore. Nonostante lui fosse ancora sposato con Cynthia, i due trascorrono l’intera giornata insieme e non si separano più. Il loro amore sembra aver spazzato via qualsiasi altra cosa.

Una volta tornata a Londra, Cynthia si rende conto che la storia con John è definitivamente conclusa. In quello stesso giorno, John e Yoko danno vita a numerose canzoni, che saranno poi inserite nel loro album in comune, Two Virgins. Il loro primo nido d’amore è il vecchio appartamento di Ringo Starr, storico collega di Lennon nei Beatles. Quindi, per vivere la loro storia lontani da occhi indiscreti, decidono di dirigersi verso New York.

Una storia d’amore che andrà avanti per sempre

Da quel 1968, John LennonYoko Ono non si lasceranno più. I due si amano a tal punto da quasi abbandonare le rispettive carriere. Per vivacizzare il rapporto e risvegliare il talento di suo marito, la giapponese decide addirittura di simulare un adulterio e di spingerlo tra le braccia della sua segretaria. La particolare vicenda rende il loro rapporto ancora più forte, con la conseguente nascita del piccolo Sean. Il rapporto si sarebbe bruscamente concluso quel maledetto 8 dicembre del 1980 con l’uccisione di Lennon da parte di Mark David Chapman. Ma il loro amore, seppur controverso, resterà nella memoria di ogni appassionato di musica.

Share

Giornalista pubblicista, blogger, articolista e copywriter, talvolta anche guardia giurata, diplomato al Liceo Linguistico. Appassionato di scrittura, sport, tecnologia e soprattutto musica. Rock'n'Roll prima di tutto, ma spazio tra vari generi e mi piace raccontarli a modo mio. (raffaele-sarnataro@libero.it)