gtag('config', 'UA-102787715-1');

Come si sono formati i Kiss?

I Kiss, celebre gruppo rock formatosi a New York, non hanno reso celebre soltanto la loro musica, ma anche le loro figure partendo dai trucchi. Divenuti icone scintillanti nella memoria di chi li ha ascoltati per anni, i membri del gruppo iniziarono dalle cantine di Brooklyn fino a radunare migliaia e migliaia di fan in delirio al Los Angeles Forum. Ripercorriamo insieme la storia di questo celebre gruppo e scopriamo insieme come si sono formati i Kiss.

La storia di come si sono formati i Kiss

Gene Simmons e Paul Stanley si conobbero militando nella stessa band, ovvero i Wicked Lester. Dopo l’abbandono da parte di quasi tutti i componenti, i due decisero insieme di emanciparsi grazie alla loro musica, in un ambiente tutt’altro che abbiente. Pubblicando un annuncio sui quotidiani, sistema utilizzato spesso in quegli anni, trovarono il batterista Peter Criss. Attraverso delle audizioni, solo nel 1973, scoprono il chitarrista Ace Frehley. Entrambi erano alla ricerca di un posto di rilievo nel difficile mondo del rock.

Scelsero un nome facilmente memorizzabile e corto, Kiss, in sostituzione al precedente (Wicked Lester). Scelsero anche il trucco sui loro volti, una presenza scenica di un certo rilievo che scatenò contro di loro i mass media. Tutta la critica fu, inizialmente, contro di loro. Contro i loro aspetto e contro il loro rock pungente e sessista, di cui si è sempre voluta ignorare la valenza ironica, sarcastica, irriverente ma con aperto senso del paradosso.

Il logo dei Kiss

In seguito al cambiamento di nome, suggerito da Stanley, la band adottò anche un nuovo logo. Ace Frehley si occupò di disegnarlo. Il nome KISS, con le S a formare dei fulmini. Tale logo sarà in seguito oggetto di controversie, soprattutto in Germania dove le due “S” riportavano alla memoria il logo delle SS naziste. Per tale ragione, sulle copertine degli album prodotti in Germania le S sono disegnate in modo molto diverso dall’originale.

Un’altra accusa nei confronti della band riguarda il significato del nome. Secondo alcuni, il nome “Kiss” sarebbe l’acronimo di Knights In Satan’s Service. Gene Simmons smentì in un’intervista questa diceria, una delle tante ai danni del gruppo di New York.

Share

Studente universitario, appassionato di sport, cinema, scrittura e rock. Articolista di storie o aneddoti, ma in grado di scrivere notizie di ogni genere e stilare classifiche.