gtag('config', 'UA-102787715-1');

Cosa pensava Kurt Cobain di Michael Jackson?

Cosa pensava Kurt Cobain di Michael Jackson? Ci sono alcune interviste sul web proprio a Kurt Cobain in cui si può notare chiaramente che il cantante dei Nirvana avesse grande affetto per Michael. In poche parole era un suo grande fan. Diversi affermano che sarebbe stato molto divertente se avessero avviato una collaborazione, anche breve, insieme. Dal momento che i mondi a cui entrambi appartenevano erano pesantemente diversi, sarebbe stato divertente vedere una vera collaborazione con un singolo pezzo. Purtroppo, ciò non successe mai (a meno che non si scopra incredibilmente un pezzo nascosto, ma sembra improbabile).

L’intervista ai Nirvana su Michael Jackson

In un’intervista rilasciata dai Nirvana stessi nel 1993, mentre Michael Jackson stava affrontando accuse di molestie su minori, Kurt Cobain e compagnia lo difesero apertamente. Essi dissero di non crederci, per loro era una storia inventata ed esagerata incredibilmente dalla stampa. Il bassista Novoselic ha detto: “Non abbiamo alcun diritto di commentare.” Kurt Cobain ammise: “Michael Jackson è accusato di un crimine in questo momento? No? Quindi, non è un grosso problema.” Hanno mantenuto una mente aperta, hanno potuto vedere attraverso l’incriminazione e hanno espresso la loro profonda vicinanza per lui.

Dave Grohl ha suonato per Michael Jackson

Pensate che nel 2001 Dave Grohl suonò in un pezzo di Michael Jackson, il grande re del pop. Non la sapevate questa, eh? Ebbene sì, il batterista di una band simbolo del grunge, se non la più grande band grunge di sempre, che suona per un artista che è passato dal rock, al soul, alla R/B per arrivare al pop. Il pezzo in questione si chiama “Another Day” e risale proprio al 2001 nonostante il pezzo non venne mai rilasciato prima del 2010 e i motivi sono ignoti. Quindi, non è usuale l’attenzione e la passione dei Nirvana per Michael Jackson il quale, nonostante molti pensino sia solamente un artista pop, ha fondato la sua carriera solista sul rock.

Kurt Cobain era fan dei Jackson 5

Va anche specificato che Kurt Cobain è sempre stato un grande fan dei Jackson 5, la band precedente di Michael Jackson insieme ai suoi fratelli. Tra le altre cose, Kurt è stato visto più di qualche volta in giro con una maglia dei Jackson 5 e se questo non è un palese indizio, non sappiamo proprio cosa possa essere. Per coloro che non dovessero (MALISSIMO) ricordare chi fossero i Jackson 5, si tratta di una delle band “familiari” più famose di sempre, che ha fatto crescere oltre 2 generazioni di afro americani. Tra soul, rock n’roll e R/B, si capisce chiaramente da chi ha preso MJ per la genesi della sua grande carriera solista.

Il problema di Kurt Cobain

Cosa pensava Kurt Cobain di Michael Jackson? La sua opinione era assolutamente positiva dal momento che il cantante e autore dei Nirvana era un grande fan del Re del Pop. I due personaggi erano legati in un modo strano. Si dice che Kurt Cobain iniziò un periodo personale davvero pesante abusando in maniera spaventosa di eroina dopo aver saputo che Smells Like Teen Spirit aveva scalzato Michael Jackson. Per lui era qualcosa di bello e al contempo di spaventoso.

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.