gtag('config', 'UA-102787715-1');

Daft Punk: il duo francese curerà la colonna sonora del prossimo film di Dario Argento

Il mondo dello spettacolo è pronto ad accogliere una storica collaborazione: quella tra il maestro del brivido Dario Argento e il gruppo di musica elettronica dei Daft Punk. Il nuovo film del registra romano, ‘Occhiali Neri’, presenterà infatti una colonna sonora firmata proprio dal duo francese.

La collaborazione tra Dario Argento e i Daft Punk

I protagonisti di questa storia non hanno bisogno di troppe presentazioni: da un lato abbiamo uno dei più noti registi horror, dall’altro uno dei maggior riferimenti per gli appassionati di musica elettronica.

La nuova pellicola di Argento, “Occhiali Neri”, segnerà il ritorno sulle scene del registra dopo ben 8 anni dall’ultimo suo (tanto criticato) film, “Dracula 3D”. Il film, inoltre, vedrà anche il ritorno del gruppo musicale francese, fermo ormai da tempo all’album del 2013 Random Access Memories. Insomma, quella tra Dario Argento e i Daft Punk si presenta come una collaborazione coi fiocchi.

A svelare alcuni dettagli interessanti su ‘Occhiali Neri’ è stato lo stesso regista, durante un’intervista rilasciata in esclusiva per Repubblica: “Il film rappresenta il mio ritorno al giallo e quindi non voglio anticiparvi troppe cose. È un’avventura di una ragazza e un bambino cinese, nella Roma notturna. Nella seconda parte del film una fuga li porta nella campagna laziale rocciosa e cespugliosa, diversa dalle valli toscane, ma altrettanto bella. Avrei dovuto girare a maggio, ma credo si ripartirà direttamente a settembre. Con Luciano Tovoli, direttore della fotografia, passiamo pomeriggi interi a discutere su colori ed atmosfere.”

I Daft Punk e il mondo del cinema

Argento, durante l’intervista, si è poi soffermato sulla collaborazione con i Daft Punk:

“Questo sarà uno dei miei film più interessanti, almeno questo è quello che dicono coloro che hanno letto la sceneggiatura, compresi i Daft Punk. Sono sempre stati dei miei estimatori, conoscono ogni mia opera. Da amici in comune hanno saputo che stavo girando un nuovo film e si sono messi subito in contatto con me: “Dario, vogliamo lavorare con te.” Ci sentiamo spesso e già mi hanno inviato qualche brano. Sono veramente eccitati all’idea di lavorare insieme e mi hanno assicurato che verranno a Roma appena possibile.”

E, questa, non è certo la prima volta che il duo francese si affaccia nell’affascinante mondo del cinema. I due parigini, Guy-Manuel de Homem-Christo e Thomas Bangalter, più volte in passato si sono avvicinati al grande schermo. Il primo incontro risale al 2003 con il film d’animazione “Interstella 5555”, incentrato completamente sull’album ‘Discovery’. Nel 2010, invece, in occasione dell’uscita del film di fantascienza “Tron: Legacy”, il duo francese si occupò della colonna sonora.

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)