gtag('config', 'UA-102787715-1');

Dave Grohl si è esibito a sorpresa al mercato di Seattle (VIDEO)

Seattle è la patria del grunge, la città natale di Jimi Hendrix e di alcuni storici gruppi come i Nirvana, i Foo Fighters e i Pearl Jam e le strade pullulano di arte. Camminando per Pike Place Market, infatti, potreste addirittura imbattervi in un live show di Dave Grohl e Brandi Carlile. Ed è esattamente quello che è successo Sabato 20 Aprile. L’ex leader dei Nirvana e la cantautrice americana Brandi Carlile sono scesi in strada a Seattle intrattenendo i presenti per venti minuti di puro busking.

Il busker o molto più semplicemente artista di strada, è un musicista che sceglie di esibirsi nei luoghi pubblici con la speranza di racimolare un po’ di soldi. Beh di certo non è stato questo il motivo che ha spinto i due artisti di fama internazionale ad esibirsi in questo particolare show.

Dave Groh e Brandi Carlile busker a sorpresa tra le strade di Seattle


Il leader dei Foo Fighters e la formidabile voce di Wherever is your heart hanno intrattenuto il pubblico per circa venti minuti. Ovviamente non sono mancati i grandi classici dei Foo Fighters, come la bellissima Times Like These. Dave Grohl e Brandi Carlile hanno poi reso omaggio ai i Beatles con una bellissima cover di Let It Be. Insieme alle due star c’erano anche i gemelli Tim e Phil Hanseroth, storici collaboratori di Brandi Carlile.

Per chi non lo sapesse la cantante Brandi Carlile ha un passato da busker, e indovinate dove amava esibirsi? Esatto, proprio nei pressi del Pike Place Market di Seattle. Il live show improvvisato insieme a Dave Grohl si è quindi rivelato un vero e proprio tuffo nel passato per la cantante statunitense.

Le emozionanti parole di Brandi Carlile sui social

“Ero un po’ nostalgica e così ho preso la decisione di passare proprio in quel magico posto dove andavo a esibirmi, Pike Place Market, insieme a Dave Grohl. Onestamente è stato uno dei momenti più belli della mia vita”. Queste le poche, ma intense, parole usate da Brandi sui social nel raccontare ciò che è accaduto tra le strade di Seattle il 20 Aprile 2019.

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)