gtag('config', 'UA-102787715-1');

Foo Fighters suonano Enter Sandman con un bambino di 10 anni

I Foo Fighters hanno cantato Enter Sandman con un bambino di 10 anni

Un momento certamente piacevole e degno di nota c’è stato durante l’ultimo concerto dei Foo Fighters. Che la band statunitense sapesse essere amata dal proprio pubblico era già chiaro prima di questo concerto; dopo questo momento, però, siamo sicuri che la band ha guadagnato tantissimi altri consensi.

Dave Grohl e compagni hanno invitato sul palco un bambino di 10 anni, Rule, per farlo suonare con loro. Domande di rito, invito a suonare e il piccolo non si è fatto certamente ripetere due volte di suonare! Per questo motivo, i Foo Fighters hanno cantato Enter Sandman con un bambino di 10 anni. Il bambino ha dichiarato, infatti, di amare i Metallica e conoscere alcune loro canzoni.

Enter Sandman, uno dei capolavori dei Metallica

Avrà soltanto 10 anni, ma il buon gusto e le conoscenze musicali certamente non mancano al piccolo Rule! Enter Sandman è uno dei capolavori dei Metallica, che ha contribuito a fare la storia della thrash metal band statunitense. Il singolo, datato 1991, fa parte del quinto album in studio dei Metallica, omonimo.

Il testo parla delle paure che affliggono un bambino, ed è stato composto dal solo Hetfield (di cui Rule ha cercato di imitare anche la voce). La composizione è stata affidata, invece, al trio Hetfield-Hammett-Ulrich. La canzone è l’unica della band che sia mai entrata all’interno della classifica dei 500 migliori brani secondo il Rolling Stone, posizionandosi al 399esimo posto. Insomma, i presupposti per un’ottima scelta da parte del piccolo bambino invitato sul palco ci sono… ma Rule non si è mica fermato soltanto a questa canzone!

Il regalo di Dave Grohl al bambino

Alla fine del mini-concerto da parte del piccolo Rule – che ha interpretato Enter Sandman con i Foo Fighters, e poi Welcome Home (Sanitarium) e Wherever I May Roam da solo – è arrivato il bel gesto da parte di Dave Grohl. Il leader della band statunitense ha chiesto al bambino se volesse la sua chitarra, dopo averla suonata con così tanta maestria per avere solo 10 anni.

Il volto del piccolo è stato incredulo, e la risposta chiaramente positiva. Ma l’avvertimento (ironico) di Grohl non è mancato: “Se vedrò quella m**** su eBay la settimana prossima, troverò te.” La statunitense ha poi abbracciato il bambino e l’ha condotto dalla madre. Il piccol Rule deve il suo nome a Johnny Cash, e ha suonato – per circa due anni, prima e dopo scuola – la chitarra.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.