gtag('config', 'UA-102787715-1');

Dave Grohl si è commosso ascoltando la cover dei Weezer di un brano dei Nirvana

Non bisogna mai sottovalutare le emozioni che la musica è in grado di donare. Dave Grohl, frontman dei Foo Fighters, si è commosso ascoltando la cover di Lithium dei Nirvana, eseguita dal gruppo Weezer. Il tutto è avvenuto al festival di Rio de Janeiro, scopriamo insieme cosa è successo.

Dave Grohl si è commosso, il racconto dell’esibizione

Il 28 settembre, i Foo Fighters si sono esibiti in concerto al festival brasiliano di Rio de Janeiro. Prima di loro però, hanno suonato i Weezer, un gruppo alternative rock formatosi a Los Angeles, California. “Andremo ad eseguire una cover di una canzone del vecchio gruppo di Dave Grohl” ha dichiarato Rivers Cuomo, voce della band, prima di lanciare Lithium, brano dei Nirvana contenuto nell’album Nevermind.

Ero nel backstage quando ho sentito i Weezer suonare Lithium e devo essere onesto, ho pianto un po’. Mi manca suonare quella canzone. Quindi dedicheremo il prossimo brano ai Weezer.” ha detto Dave Grohl una volta salito sul palco, per poi lanciare Big Me dei Foo Fighters. Tanti saranno stati i ricordi passati nella mente di Grohl durante l’esecuzione di quel brano, a partire dello scomparso Kurt Cobain, che scrisse interamente Lithium.

Il nuovo album dei Foo Fighters

Vi avevamo già parlato dell’ipotesi di vedere un nuovo album dei Foo Fighters nel 2020, e lo stesso frontman Dave Grohl ha confermato questa possibilità durante il concerto in Brasile. “Non so quando torneremo di nuovo qui, ma torneremo. La prossima settimana torneremo a casa e inizieremo nuove registrazioni dei Foo Fighters.

Share

Studente universitario, appassionato di sport, cinema, scrittura e rock. Articolista di storie o aneddoti, ma in grado di scrivere notizie di ogni genere e stilare classifiche.