21 January, 2021, 18:40

David Bowie: cinque segreti che non sai sul Duca Bianco

David Bowie rappresenta uno degli artisti che più si sono distinti nell’ambito della storia della musica e che, ovviamente, hanno ottenuto un successo maggiore. Il Duca Bianco rappresenta non soltanto un artista di grandissimo valore, in grado di cambiare la storia della musica, ma anche una vera e propria icona culturale e sociale, che ha saputo rivoluzionare la storia della musica e dell’arte. Al fine di sottolineare tutto il grande successo che David Bowie ha ottenuto e che merita di essere ricordato, vogliamo parlare di cinque segreti che hanno riguardato la figura del britannico. Ecco quali sono i più rappresentativi della sua figura e della sua arte.

 

David Bowie è morto due volte

 

Se la tragica morte di David Bowie ha sconvolto la musica contemporanea e l’arte stessa, non può certamente ritenersi l’unica che ci sia stata per il britannico. David Bowie è, in effetti, morto due volte: la prima morte c’è stata in occasione dell’ultimo concerto all’Hammersmith Odeon di Londra il 3 luglio ’73, che ha segnato la morte concettuale e culturale di Ziggy Stardust, icona glam che ha rivoluzionato la storia della musica.

 

David Bowie e la sua figura di alieno

 

Il rapporto con lo spazio, per David Bowie, è sempre stato caro non soltanto all’interno delle sue composizioni, ma anche e soprattutto all’interno della sua cultura. Da sempre appassionato di cinematografia e di arte sul grande schermo, David Bowie ha interpretato un alieno all’interno del suo primo film, primo passo di una filmografia di grande valore che ancora oggi viene considerata come un elemento ulteriore del suo incredibile successo.

 

L’unica volta di Under Pressure dal vivo

 

Under Pressure rappresenta, di sicuro, uno dei più grandi successi di sempre dei Queen e di David Bowie. La collaborazione tra i grandi artisti ha portato alla realizzazione di una traccia di grandissimo valore, in grado di sottolineare tutto il talento di chi ha saputo rivoluzionare la storia della musica. Ad Under Pressure è legata indissolubilmente anche l’unica esibizione dal vivo che ha visto David Bowie protagonista, insieme ad Annie Lennox, in occasione del concerto tributo per Freddie Mercury. Un’esibizione memorabile, che merita di essere vista e rivista.

 

David Bowie in portoghese

 

Uno dei segreti più curiosi e affascinanti a proposito della figura di David Bowie riguarda la trasposizione della sue canzoni in portoghese, avvenuta ad opera di Seu Jorge. L’artista si è cimentato in un tentativo certamente ardito ma che, allo stesso tempo, sottolinea tutto il valore di Wes Anderson, regista di Le avventure acquatiche di Steve Zissou, film per cui è stata realizzata questa importante translazione.

 

Space Oddity in italiano

 

Un ultimo segreto di David Bowie che vogliamo sottolineare riguarda una particolare versione di Space Oddity in italiano, la cui realizzazione si deve al celebre paroliere Mogol. Il collaboratore di Lucio Battisti ha trasposto questa stessa canzone in italiano, trasformandola in una triste canzone d’amore e, allo stesso tempo, permettendo che si perdesse anche un po’ del senso e del significato del capolavoro di David Bowie. Allo stesso tempo, la canzone è comunque meritevole di ascolto.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.