gtag('config', 'UA-102787715-1');

Dream Theater: Jordan Rudess omaggia Ennio Morricone (VIDEO)

A nove giorni dalla sua tragica scomparsa, Ennio Morricone ha già ricevuto diversi omaggi da parte di musicisti di generi anche molto diversi rispetto al suo. Alla lista si è aggiunto anche Jordan Rudess, il tastierista della band progressive metal Dream Theatre. L’artista originario di New York ha scelto di rivolgere un tributo al compianto direttore d’orchestra e compositore, pubblicandolo sul proprio account di YouTube e incassando i commenti positivi da parte di un ampio pubblico.

L’addio di un compositore leggendario

Nel corso della sua lunga carriera artistica, Ennio Morricone ha realizzato le colonne sonore di più di 500 film. Il suo genio creativo ci ha lasciato all’alba dello scorso 6 luglio, all’età di 91 anni. Era stato ricoverato presso l’ospedale Campus Bio-Medico di Roma a causa di una caduta, nella quale gli era stata riscontrata una frattura del femore. Nel 2016, Morricone è riuscito a vincere il Premio Oscar per The Hateful Eight, nove anni dopo aver conseguito un’altra statuetta onoraria. Aveva ricevuto anche altre cinque nomination grazie a titoli del calibro di I giorni del cieloMissionThe Untounchables – Gli intoccabiliBudsyMalèna. Le sue musiche hanno fatto la storia e anche molti esponenti del rock non hanno potuto esimersi dal dedicargli tributi di assoluto rilievo.

L’omaggio di Jordan Rudess ad Ennio Morricone

Anche il tastierista dei Dream TheaterJordan Rudess, ha quindi scelto di entrare a far parte della schiera di musicisti che hanno ricordato a modo loro Ennio Morricone. Il musicista statunitense si è fatto riprendere mentre stava eseguendo numerose opere del direttore d’orchestra romano. Ha accompagnato il video con una sua frase descrittiva: “Ecco il mio tributo ad Ennio Morricone – che ci ha lasciato con alcune delle più belle musiche che questo pianeta abbia mai sentito. Auspico che le sue melodie possano condurlo direttamente verso un posto speciale in paradiso”. L’omaggio risale proprio al giorno dell’addio di Ennio e ha superato le 11 mila visualizzazioni degli utenti della piattaforma. Il pubblico ha così potuto ascoltare ancora una volta una serie di pezzi davvero straordinari, ricordando un artista autentico del suo genere.

Il ricordo dei Metallica di Ennio Morricone

Un fenomeno musicale come Ennio Morricone ha ispirato una lunga serie di band, compreso il mondo del rock. Oltre a Jordan Rudess, vanno infatti menzionati anche i Metallica. La band di Hetfield, Ulrich, Hammett e Trujillo ha aperto i suoi spettacoli dal vivo a partire dal 1983 con il brano del film Il buono, il brutto e il cattivo. Il bassista Trujillo ha elogiato Morricone, sottolineando la sua capacità di dare una nuova impronta alla musica classica. Inoltre, ha paragonato in qualche modo il brano della sua band Orion ad una qualsiasi composizione del grande direttore d’orchestra, compresa una lunga sequenza di alti e bassi.

Di seguito, diamo un’occhiata al tributo che Jordan Rudess ha scelto di rivolgere ad Ennio Morricone:

Share

Giornalista pubblicista, blogger, articolista e copywriter, talvolta anche guardia giurata, diplomato al Liceo Linguistico. Appassionato di scrittura, sport, tecnologia e soprattutto musica. Rock'n'Roll prima di tutto, ma spazio tra vari generi e mi piace raccontarli a modo mio. (raffaele-sarnataro@libero.it)