gtag('config', 'UA-102787715-1');

Eddie Van Halen, guarda lo spettacolare tributo di Corey Taylor (VIDEO)

Come abbiamo ormai sottolineato in più occasioni, la morte di Eddie Van Halen ha rappresentato un momento incredibilmente tragico per la storia della musica, oltre che per l’arte in generale. Il chitarrista dei Van Halen ha trovato tragicamente la morte all’età di 65 anni, per le conseguenze di un cancro alla gola contro il quale ha lottato a lungo, ma che non è riuscito a sconfiggere. Nei giorni successivi alla sua morte sono stati numerosissimi i messaggi di cordoglio e di affetto che gli sono stati destinati, da parte di diverse personalità nel mondo della musica e, soprattutto, di coloro che gli erano più vicini, come la moglie, l’ex moglie e suo figlio. Adesso vogliamo parlarvi di quel tributo che Corey Taylor, in collaborazione con John 5, ha realizzato in onore di Eddie Van Halen, suonando e realizzando una splendida cover di You Really Got Me.

Il ricordo di Eddie Van Halen offerto dai suoi affetti più cari

Prima di prendere in considerazione lo splendido tributo che Corey Taylor ha realizzato nei confronti di Eddie Van Halen, vogliamo considerare quelle parole che sono state spese per ricordare il chitarrista dei Van Halen. A tal proposito, quelle che seguono sono le parole spese dalla moglie Lanie Liszewski:Mio marito, il mio amore.Il mio cuore e la mia anima si sono frantumati in un milione di pezziIl nostro viaggio insieme non è stato sempre facile ma alla fine tra di noi c’è sempre stata una connessione e un amore che resteranno per sempredirti addio è la cosa più difficile che io abbia mai dovuto fare, ma prima o poi ti rivedrò in un posto dove non esistono dolore e sofferenza. Ti prego, veglia su di me e su Kody. Ti amiamo e ci manchi davvero tanto”.

La sua ex moglie, invece, ha speso anch’ella parole di grande importanza: “40 anni fa la mia vita cambiò per sempre quando ti incontrai. Mi hai dato l’unica vera luce della mia vita, nostro figlio Wolfgang, durante la tua lunga battaglia contro il cancro, hai mantenuto il tuo spirito e quel tuo sorriso impertinente. Sono così grata che io e Wolfie abbiamo potuto starti vicino nei tuoi ultimi momenti. Ti rivedrò nella nostra prossima vita, amore mio”.

Infine, questo è stato il ricordo del figlio: “Non riesco a credere a quello che sto per scrivere, ma mio padre, Edward Lodewijk Van Halen, ha perso la tortuosa e lunghissima battaglia contro il cancro questa mattina. Lui è stato per me il miglior padre che potessi desiderare. Ogni singolo momento passato con lui, dentro e fuori dal palco, è stato un dono per me. Il mio cuore ora è a pezzi e credo che non mi riprenderò più da questa cosa.”

Lo straordinario tributo di Corey Taylor

A questo punto, vogliamo prendere in considerazione lo straordinario tributo che Corey Taylor, in collaborazione con John 5, ha realizzato in omaggio alla figura di Eddie Van Halen. A tal proposito, John 5 ha dichiarato quanto segue: “È difficile esprimere a parole l’impatto che Eddie Van Halen ha avuto sulla mia vita. Non c’è nessuno che mi abbia influenzato più di Eddie, era un inventore, un cantautore straordinario e il più grande chitarrista che sia mai esistito. RIP amico mio.”

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.