gtag('config', 'UA-102787715-1');

Eddie Vedder e quel bellissimo omaggio fatto ai Queen (video)

I Queen sono sempre stati omaggiati con cover e ri-arrangiamenti dei loro pezzi più significativi. Molto spesso, infatti, dal web emergono video di fan o artisti che scelgono periodicamente di omaggiare Freddie Mercury e soci. Talvolta, poi, tali tributi provengono anche da artisti di fama internazionale e colleghi dello stesso Mercury: e naturalmente, come potete immaginare, interpretare un pezzo dei Queen non dev’essere affatto un compito semplice. Alcune di queste cover, però, rappresentato dei tributi più che degni. Prendete ad esempio l’interpretazione di ‘Tie Your Mother Down’ di Lemmy Kilmister (Motorhead), ‘We Are The Champions’ dei Green Day o, ancora, ’39’ eseguita dai Foo Fighters. Oggi, invece, vogliamo soffermarci in particolar modo sulla bellissima interpretazione del brano “Under Pressure” eseguita da Eddie Vedder, storica voce dei Pearl Jam.

Eddie Vedder e il bellissimo omaggio ai Queen

Come dicevamo prima, anche solo pensare di eseguire un brano di Freddie Mercury e soci è un’impresa a dir poco impossibile. E, se avete ancora qualche dubbio, allora provate a chiederlo a Adam Lambert, a cui è spettato l’arduo compito di sostituire Mercury come frontman dei Queen. Naturalmente non stiamo parlando solo di un aspetto prettamente musicale, ma anche di carisma,di sintonia con il pubblico e la band e di presenza scenica. Freddie Mercury è stato uno dei più grandi vocalist di tutti i tempi, un vero e proprio animale da palcoscenico, un uomo che viveva per la musica.

Tra i tanti artisti che hanno scelto di omaggiare i Queen c’è naturalmente anche Eddie Vedder, storico frontman del gruppo grunge statunitense dei Pearl Jam. Eddie Vedder, al secolo Edward Louis Severson III, a dirla tutta, in più e più occasioni ha onorato la memoria di Freddie Mercury. Un grande classico è sicuramente l’interpretazione di ‘Under Pressure‘, eseguita il più delle volte con il suo collega ed amico Ben Harper.

Under Pressure e l’incontro tra Freddie Mercury e David Bowie

Under Pressure, nata dall’incontro di due geni della musica mondiale come Freddie Mercury e David Bowie, rappresenta ancora oggi uno dei singoli più ascoltati ed apprezzati della discografia dei Queen. Pubblicato il 26 ottobre del 1981 e poi inserito nell’album Hot Space dell’anno successivo, il brano è stato naturalmente ri-interpretato da numerosi altri artisti ma, per noi, quella di Vedder resta la cover più bella in assoluto.

Eddie Vedder, però, non si è limitato solo a interpretare ‘Under Pressure‘. Il 6 luglio del 2019, nel bellissimo contesto del Wembley Stadium di Londra, l’artista statunitense si è infatti cimentato in una bellissima cover di “Crazy Little Thing Called Love“. Date uno sguardo:

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)