gtag('config', 'UA-102787715-1');

Elezioni Presidenziali negli Stati Uniti: dai uno sguardo alle reazioni delle star del rock (foto)

Abbiamo assistito, in questi ultimi giorni, ad una delle elezioni presidenziali più controverse e combattute della storia dell’America. E, alla fine -come nei grandi incontri- può esserci un solo vincitore. In questo caso, naturalmente, stiamo parlando di Joe Biden: 46° Presidente degli Stati Uniti. L’evento rappresenta una vera e propria svolta per la storia degli USA e, a dimostrazione di ciò, vogliamo oggi presentarvi tutte le reazioni delle star del rock alle elezioni presidenziali e alla relativa sconfitta di Donald Trump.

Elezioni Presidenziali negli Stati Uniti: dai uno sguardo alle reazioni delle star del rock (foto)

Ormai è arrivata l’ufficialità: il 46esimo inquilino della Casa Bianca sarà Joe Biden. Dopo una lunga battaglia contro Donald Trump, il 7 novembre è arrivata finalmente l’ufficialità: Joe Biden è il nuovo Presidente degli Stati Uniti. E, a partire dal momento dell’ufficialità, sono apparsi numerosissimi messaggi sui social a favore di Biden da parte dei maggiori esponenti del cinema, dello sport, della politica e, naturalmente, della musica.

Nonostante Trump non voglia arrendersi a questa sconfitta, il dado ormai è tratto. E, a quanto pare, la nuova elezione del Presidente degli Stati Uniti non solo ha rappresentato una svolta per il paese, ma ha fatto gioire anche tantissime persone. Andiamo quindi a dare uno sguardo alle reazioni dei maggiori esponenti del rock alle elezioni presidenziali negli Stati Uniti.

Paul Stanley

“Saremo messi a dura prova da questa nuova transizione e da come reagiremo a tutto questo cambiamento. Naturalmente questo vale per gli americani che hanno vinto queste elezioni, che per quelli che hanno perso. Rispetto reciproco e comprensione, ecco qual è la strada giusta che dovremmo percorrere insieme.”

Mick Jagger

“Non vedo l’ora di tornare in un’America libera dalle oppressioni e dagli insulti”, questo in sintesi il messaggio della star dei Rolling Stones.

Duff McKagan

Il bassista Duff McKagan ha invece scritto: “Congratulazioni America! Il processo di guarigione è appena iniziato, è giunta l’ora di porre fine a questa divisione spericolata ed inutile”.

Sebastian Bach

Adam Lambert

Ian Scott

Tommy Lee

Pearl Jam

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)