gtag('config', 'UA-102787715-1');

Elton John è il più grande pianista rock della storia?

Elton John è il più grande pianista rock della storia? Molti potrebbero non essere d’accordo, ma questo è il nostro pensiero. Il modo di suonare di Elton John è piuttosto “easy“, come hanno detto molti, quindi sembra essere un po’ difficile giudicarlo esclusivamente in base alle sue capacità tecniche. Ha certamente un livello di bravura tecnica nel suo modo di suonare indiscutibile oltre che una solidità nel suo suono che molti pianisti non hanno. Forse musicisti come Jerry Lee Lewis sono intoccabili, ma l’importanza di Elton John nell’affermazione del genere piano rock non è da trascurare.

La bravura di Elton John come pianista rock

Lui aveva detto: “Suono il piano classico ad un ottimo livello, e anche se questo non mi rende un esperto di pianoforte rock, e non sono Horowitz, conosco bene lo strumento.” Va detto che Elton è un bravo pianista. Rick Wakeman e Keith Emerson sono forse pianisti più grandi e bravi. E forse ce ne sono molti altri tecnicamente migliori di Sir Elton. Ma quello che è rilevante di Elton John è il fatto che ha scritto melodie uniche e meravigliose e ha sempre avuto una certa complessità e semplicità al contempo negli arrangiamenti. Elton ha il suo stile. E pensate che il suo ex insegnante di pianoforte diceva che non sapeva ben leggere la musica.

Difficile?

Come molti aspiranti pianisti sapranno, le parti per pianoforte di Elton John sono molto difficili da suonare. Spesso si uniscono alle melodie vocali che vanno oltre le righe, per consentire i famosi virtuosismi tecnici di Elton, e questo significa che le sue melodie sono molto raramente raddoppiate nella parte del pianoforte. La sua performance dal vivo del 2009 di “Don’t Let The Sun Go Down On Me” è un perfetto esempio di questo stile, con il suo caratteristico sound funky.

Le qualità vocali e tecniche di Elton John al piano

I suoi contributi musicali sono stati molto importanti per il processo di nascita del genere piano rock. E le canzoni non sarebbero state quello che sono senza la sua voce e il suo modo di suonare pazzeschi. Elton aveva tutto questo. Forse potrebbe essere un pianista migliore rispetto a prima per compensare le sue perdite vocali dovute all’età che avanza. Da giovane aveva una voce da tenore unica con una gamma vocale molto buona. Ma sapete cosa ne pensa Billy Joel riguardo Elton John? Beh, secondo lui Elton John è il più grande pianista rock della storia.

Cosa ne pensa Billy Joel?

Sono stati anche in tour insieme, quindi non c’è da meravigliarsi che Billy Joel ed Elton John siano spesso paragonati l’uno all’altro. Ma quando a Billy è stato chiesto cosa avesse imparato condividendo un palco con Elton, Billy ha avuto un’idea chiara. Ha detto: “È un pianista molto più bravo di quanto io pensassi agli esordi… molte delle notti in cui siamo stati insieme, ho detto, ‘Santo cielo, è un bravo pianista. Quando guardo Elton, va in trance… Quando è fuori dal palco, è una rock star… ma lo guardo sul palco e lui entra in un altro tipo di dimensione”.

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.