gtag('config', 'UA-102787715-1');

End of the Road World Tour, perchè i Kiss non hanno coinvolto anche Ace Frehley?

I Kiss, storica band statunitense fondata dall’iconico duo formato da Paul Stanley e Gene Simmons, è impegnata in un ultimo tour d’addio che, per l’occasione, è stato rinominato proprio End of the Road World Tour. Iniziato il 31 gennaio del 2019, l’ultimo giro di campo dei Kiss sarebbe dovuto terminare proprio tra qualche giorno, il 6 ottobre per la precisione. Causa Coronavirus, però, naturalmente tale data è slittata e gli spettacoli dal vivo dei Kiss previsti per questo anno solare sono stati rimandati tutti al 2021. Arrivati a questo punto sorgono due domande fondamentali: 1) cosa ne sarà della band statunitense dopo questo tour? Abbandoneranno per sempre il mondo del rock dopo quasi cinquant’anni d’attività? 2) Perchè i Kiss non hanno coinvolto in questo progetto anche Ace Frehley, primo chitarrista solista anche noto come ‘The Spaceman’?

Il futuro della band statunitense

Andiamo per ordine e cerchiamo di mettere tutti i puntini sulle i.

Il primo quesito, forse quello più interessante, resta per ora ancora un mistero. Certo, c’è stata qualche dichiarazione da parte di qualche membro della band, ma siamo sicuri che una risposta certa arriverà nei prossimi mesi.

“Sono stati in molti a chiederci cosa succederà dopo questo tour -ha spiegato Gene Simmons, membro fondatore della band- vi posso dire con certezza che lo spirito dei Kiss non morirà mai. Noi siamo stati un punto fermo per tantissime band e, il nostro spirito, continuerà a restare vivo e vegeto grazie a loro. Grazie ad alcune band come i Metallica e i Rage Against Machine. O, ancora, in Dave Grohl, nei Nine Inch Nails e in tantissime altre formazioni.”

End of the Road World Tour, perchè i Kiss non hanno coinvolto anche Ace Frehley?

Il secondo quesito, invece, riguarda proprio Ace Frehley. Paul Daniel ‘Ace’ Frehley, oltre ad essere uno dei più grandi chitarristi al mondo e fonte d’ispirazione per centinaia e centinaia di artisti, ha fatto anche parte della primissima formazione dei Kiss ed era conosciuto come ‘The Spaceman‘ (l’uomo dello spazio). E, a dare maggiori informazioni circa il mancato invito al tour d’addio dei Kiss, ci ha pensato lui stesso durante una recente intervista con Loudwire:

“Volete sapere qual è la verità? Il motivo principale per cui non mi hanno invitato era una donna, la mia ex fidanzata per l’esattezza. Una volta ha accusato Gene Simmons di molestie sessuali e ha postato anche una serie di stupidi video su youtube che poi credo siano stati cancellati. Alla fine credo che stesse solo cercando di estorcere soldi a Gene e Paul.”

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)