attore_john_Lennon

Film Yersterday: svelato chi è l’attore che interpreterà John Lennon

Un’altra data da non dimenticare per gli appassionati di musica rock e, soprattutto, per chi ama i Beatles. Yesterday uscirà nelle sale italiane il 26 settembre 2019, e ad interpretare il compianto John Lennon, sarà un attore che può vantare la sua presenza in pellicole del calibro di Trainspotting e Il Mondo non Basta (diciannovesimo capitolo della saga 007): Robert Carlyle.

Yesterday: il ruolo dell’attore che interpreta John Lennon

Le aspettative su Yesterday sono già molto alte, non solo perché è ispirato dai Beatles, ma anche perché a dirigere il tutto è stato Danny Boyle, regista che ha firmato successi come 127 Ore e i due Trainspotting. Il film è incentrato su un problematico cantautore dal nome Jack Malik, interpretato dal bravissimo Himesh Patel. Un giorno, esso si risveglia in ospedale dopo essere stato vittima di un incidente stradale, e le uniche persone di cui ha memoria sono dei Beatles,che in questo universo parallelo non sono nessuno, e la loro musica. Nonostante questo gli metta un enorme peso sulla coscienza, il protagonista si appropria ingiustamente delle canzoni dei Fab 4, facendole passare per sue, diventando in un batter d’occhio una star internazionale. In un momento critico del film però, Malik si ritrova faccia a faccia con un John Lennon 78enne e non famoso, che gli darà dei consigli preziosi e fondamentali.

Stando a quanto riportato da Polygon, Danny Boyle avrebbe confermato il coinvolgimento di Robert Carlyle solo dopo la premiere di Yesterday tenutasi il 4 maggio 2019 al Tribeca Film Festival. Esso ha spiegato come la decisione di ritrarre John Lennon nella pellicola sia stata veramente semplice: “Perché questo è ciò che i film possono realizzare“. Boyle ha inoltre rivelato che per la sua raffigurazione di Lennon nel film, ha chiesto e ottenuto l’approvazione dalla ex moglie del cantante, Yoko Ono.

In un’intervista a Slash Film, lo scrittore di Yesterday Richard Curtis ha raccontato di sapere che l’apparizione di John Lennon nella pellicola sarebbe stata “la scena cardine del film“, ma sapeva anche che ci sarebbero state anche altre decisioni da prendere. “A un certo punto, arrivato il momento di giocare le mie carte come scrittore, ho sentito che nel mondo di Yesterday i Beatles sarebbero ancora esistiti, ma senza avere la carriera che avevano intrapreso nella vita reale“.

Ho trovato piuttosto semplice immaginare come avrei raffigurato John Lennon“, ha detto Curtis a Polygon. “Non dico assolutamente che sia accurato, ma tutti noi abbiamo letto sue numerose interviste, e il suo umorismo era veramente chiaro. Tutti noi conosciamo John Lennon, nelle nostre menti, e nei nostri cuori. Così, pensando alla scena, ho scritto, come faccio sempre, un dialogo“.

Share

Rebecca Buzzetti, classe 1996. Diplomata come creatrice d'abbigliamento da donna, studentessa di giornalismo. Da sempre appassionata di musica, in particolare rock, arte, sport (soprattutto hockey), letteratura, disegno e scrittura. Persona estremamente ironica, aspirante giornalista e scrittrice. (rebecca.buzzetti@gmail.com; Instagram: @rebiush)